Farmacia Federico consegna medicine

Vacanze Romane, una manna per i borseggiatori

Un fine settimana nero per i turisti stranieri in visita della Capitale
di Federica Nalli - 16 Marzo 2009

L’aria primaverile del fine settimana, appena trascorso, ha attirato molti turisti nella Capitale e con questi, si è registrata anche una presenza massiccia di borseggiatori che hanno preso d’assalto i malcapitati visitatori della città.

I Carabinieri di Roma, impegnati in servizi finalizzati al contrasto di tali fenomeni, hanno arrestato sette persone, quattro stranieri e tre italiani di età compresa tra 17 e 39 anni, tutte per furto aggravato.

Una pregiudicata nomade, è stata sorpresa dai carabinieri del Nucleo Scalo Termini all’interno della fermata metropolitana "Termini" subito dopo aver sfilato il portafogli ad un turista irlandese di 63 anni. Poco dopo un cittadino algerino di 36 anni, pregiudicato, è stato bloccato dai carabinieri della stazione Roma San Pietro per aver rubato il portafogli ad un turista italiano di 70 anni.

In piazza Santa Maria Maggiore, un pregiudicato romeno di 33 anni è stato arrestato dai militari nei pressi di un centro commerciale, dal quale stava tentando di allontanarsi con 150 euro in capi di abbigliamento appena rubati.

Un altro pregiudicato, un 39 enne di origini siciliane, dopo aver danneggiato i dispositivi antitaccheggio in un negozio di abbigliamento, si stava appropriando di cosmetici per un centinaio di euro quando è stato arrestato dai carabinieri della stazione San Giovanni.

Gli stessi militari, qualche ora prima e nello stesso negozio, avevano fermato un pregiudicato romano di 33 anni che aveva trafugato dagli espositori 400 euro circa in capi di abbigliamento.

In un supermercato di via Casilina, invece, i carabinieri della Stazione Roma Alessandrina hanno arrestato una giovane cingalese di 27 anni, bloccata dal personale di vigilanza mentre tentava di allontanarsi con alcuni vestiti.

Infine, un cittadino somalo di 28 anni, che aveva fatto razzia di materiale elettronico dagli stand di un centro commerciale di via Gino Frontali, è stato arrestato dai carabinieri della Stazione Roma Montespaccato.

Adotta Abitare A

In tutti i casi la refurtiva è stata interamente recuperata e restituita ai legittimi proprietari mentre i ladri sono stati accompagnati in caserma, dove attenderanno di essere messi a disposizione.

(Omniroma)


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti