Vandali in azione violano l’antica cisterna romana nel parco Alessandrino

Divelta la cancellata e collocata una panchina nel monumento. Urge intervento di riparazione per evitare danni
Redazione - 19 Luglio 2020

Ignoti vandali hanno divelto parte della cancellata e sono penetrati nell’Antica cisterna di epoca romana prospiciente via degli Olmi nel Parco Aessandrino-Tor Tre Teste e vi hanno addirittura introdotto un panchina.

Un vile sfregio che offende la nostra coscienza civile, perpetrato da individui incivili, irrispettosi della nostra storia.

Alcune persone accorse sul posto – e tra queste M. Antonietta Missori, che ci ha inviato le foto che pubblichiamo – hanno cercato di porre rimedio rialzando una delle grate abbattute e collocando fiori, e sollecitano – e noi con loro – le autorità ad intervenire rapidamente, prima che vengano prodotti ulteriori guasti al monumento.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti