Villa Gordiani, la puntualizzazione via Facebook di Angelo Diario

Redazione - 2 Agosto 2019
Abitare A Settembre 2019

Dalla pagina Facebook di Angelo Diario, Presidente commissione capitolina “Sport, benessere e qualità della vita” registriamo questo commento ad un comunicato pubblicato dal nostro giornale

“Vorrei commentare il tragicomico, per certi versi tafazziano, comunicato/resoconto di Fratelli d’Italia che ha seguito la commissione congiunta sport e cultura di ieri.

“É andato in scena l’ennesimo pasticcio a 5 Stelle”

Parola di De Priamo, Figliomeni e Rinaldi, che in Campidoglio e Municipio V vestono la casacca di Fratelli d’Italia.

Stiamo parlando del progetto di valorizzazione del parco archeologico di Villa Gordiani e del conseguente spostamento dello storico campo da calcio.

Ma vediamo cosa scrivono i tre.

“Ci domandiamo che cosa bolle in pentola e quali appetiti bisogna soddisfare visto che non è giustificabile la scusa della tutela archeologica”

Questa é la prima perla del loro comunicato. Definiscono una “scusa” il vincolo archeologico posto dalla Sovrintendenza Capitolina ai beni culturali sul parco storico di Villa Gordiani. Che dire? Iniziamo bene… Se questo è il livello delle loro argomentazioni c’è da rabbrividire.

“Come Fratelli d’Italia invitiamo l’assessore Frongia a tutelare lo sport di Villa Gordiani, inteso anche come fenomeno sociale in un quartiere difficile”

Seconda perla. Evidentemente pensavano a cosa mangiare a pranzo quando l’assessore alle politiche ambientali Dario Pulicini ha spiegato, durante la Commissione alla quale (almeno fisicamente) erano presenti anche loro, che è già stata individuata un’area alternativa, a poca distanza dal parco, persino più grande di quella attuale, che non ha vincoli e potrebbe ospitare il campo da calcio.

“abbiamo attivato gli uffici affinché vigilino sulla corretta attuazione dei provvedimenti”

Terza perla. Gli uffici li ha attivati il Movimento 5 Stelle al governo del Municipio con il Presidente Giovanni Boccuzzi, ed è proprio grazie a questa vigilanza che è emerso che dentro Villa Gordiani erano presenti delle strutture abusive e pericolose (è stata rilevata la presenza di amianto) che andavano abbattute. Forse i Fratelli pensavano a cosa ordinare da bere a pranzo, mentre gli uffici lo spiegavano ai Commissari presenti.

La perla finale è l’immagine che hanno usato per dimostrare la storicità del campo di calcio. A loro dire quel campo era persino segnalato con un cartello del Comune di Roma (quello della foto), quindi le strutture non potevano essere abusive. Dovete sapere che la Sovrintedenza ha spiegato ai Commissari presenti, quindi in teoria anche a loro, che quel cartello si riferisce ad un altro campo di calcio! Forse in quel momento i Fratelli stavano pensando a quale dolce mangiare dopo pranzo…

Al seguente link potete leggere il comunicato integrale dei Fratelli, buon divertimento 🙂

https://abitarearoma.it/calcio-pasticcio-5-stelle-su-dismi…/


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti