Vinitaly 2009, il salone internazionale del vino e dei distillati vicino alla popolazione colpita dal terremoto

Ed il padiglione dell'Abruzzo resta chiuso per l'ultima giornata della Fiera
Enzo Luciani - 7 Aprile 2009

Si è tenuta a Verona la 43esima edizione di Vinitaly, il concorso enologico nazionale che si è svolto dal 2 al 6 aprile 2009.
“Avremmo voluto scrivere dell’ottimo bilancio del Vinitaly 2009 per la Regione Abruzzo – dichiarano gli organizzatori – che quest’anno si è presentata con nuove denominazioni di origine controllata e molte azioni per valorizzare un’enologia che sta vivendo un vero rinascimento.
Il tragico terremoto del 6 aprile, tuttavia, ci impone di rispettare il dolore di tutti i produttori abruzzesi e delle loro famiglie. In questo momento drammatico, il mondo vitivinicolo ha dimostrato solidarietà alle aziende della regione. La mattina del 6 aprile, Vinitaly ha osservato un minuto di silenzio in omaggio al Padiglione 11, dedicato all’Abruzzo, che è stato chiuso per l’ultima giornata della fiera. Anche il Ministro Luca Zaia ha dimostrato la sua vicinanza a tutta la regione”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti