Voragini, Caliste – Laddaga: riunione in Campidoglio

Lo dichiarano in una nota congiunta Mauro Caliste presidente del Municipio V e Francesco Laddaga presidente del Municipio VII

In settimana i Presidenti dei Municipi V e VII si sono incontrati con il Vice Capo di Gabinetto, il Dott. De Bernardini e gli uffici competenti per discutere delle problematiche legate alle voragini, con particolare focus su quella di via Sestio Menas. Dall’apertura della voragine, sono state condotte indagini con il georadar che richiedono ulteriori approfondimenti, programmati per le prossime due settimane.

Un costante presidio di entrambi gli Uffici Tecnici monitora lo stato dell’area di cantiere. Al termine dei sondaggi, si otterrà una maggiore comprensione del sottosuolo, consentendo di avviare la fase progettuale entro una decina di giorni per la chiusura della voragine, oppure di intraprendere un’attività speleologica, in base all’analisi dei risultati.

E’ stata richiesta dai presidenti celerità nelle operazioni per garantire la sicurezza dei cittadini e la riapertura della strada, in particolare Laddaga ha ricordato la voragine di via Genzano come situazione da non ripetersi.

“Durante l’incontro – dichiara Caliste – sono state affrontate anche le questioni riguardanti le voragini di Dulceri, Oreste Salomone, Buie d’Istria, Tor de Schiavi, e quelle presenti nelle scuole Giulio Cesare e Fausto Cecconi, attualmente in fase di definizione.

Consapevoli che il sottosuolo del nostro territorio rappresenta un unicum nella Capitale, abbiamo intrapreso fin dall’insediamento una serie di attività in sinergia con i dipartimenti capitolini per garantire un ambiente urbano sicuro e stabile”. Lo dichiarano in una nota congiunta Mauro Caliste presidente del Municipio V e Francesco Laddaga presidente del Municipio VII.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati