Municipi: | Quartiere:

Accoglienza dei senza fissa dimora, pronta tensostruttura ad Ostiense

L'Assessora alle Politiche Sociali e alla Salute Funari: "Soluzione efficace anche per un primo percorso di integrazione"

Per ampliare l’offerta di accoglienza dei senza dimora, in questi mesi invernali, è stata allestita una nuova tensostruttura nel parcheggio antistante piazzale 12 ottobre 1942, in zona Ostiense.

“Le due tensostrutture aperte lo scorso anno a Testaccio e a Termini – spiega l’assessora alle Politiche Sociali e alla Salute Barbara Funari – si sono rilevate soluzioni efficaci sul fronte dell’accoglienza, anche per iniziare un primo percorso di integrazione verso soluzioni più idonee. Per questo, con un mese di anticipo rispetto all’inaugurazione della tensotruttura a Testaccio dello scorso anno, abbiamo deciso di allestire un nuovo spazio per l’accoglienza ad Ostiense che, con eventuali turnover, consentirà di ospitare fino a 70 persone h24″.

“La decisione è stata presa anche a seguito dell’ordinanza gelo firmata dal sindaco Gualtieri lo scorso 5 dicembre – sottolinea ancora l’Assessora – e dopo aver valutato un’area idonea.
La nuova tensostruttura sarà operativa da sabato 30 dicembre e potrà ospitare anche nuclei familiari che desiderano rimanere uniti. 

Ringrazio il Dipartimento Politiche Sociali per la preziosa collaborazione e per l’impegno dimostrato nel riuscire a rendere da subito funzionale la struttura.
Stiamo cercando di aumentare il numero dei posti tenendo conto anche delle diverse esigenze o problematicità delle persone.
Nel centro Padre Claudio Santoro, a Tor Tre Teste, sono disponibili 20 nuovi posti dedicati alle persone più fragili”.

Adotta Abitare A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati