Assemblea in Campidoglio. Per una gestione rifiuti decentrata, efficiente, partecipata

Mercoledì 23 ottobre, dalle 9,30 alle 13,30, presso la sala della piccola Protomoteca
Redazione - 14 Ottobre 2019
Mercoledì 23 ottobre – dalle 9,30 alle 13,30 – avrà luogo  in Campidoglio, presso la sala della piccola Protomoteca, l’Assemblea Cittadina per illustrare la Proposta di Delibera di Iniziativa Popolare “DeLiberiamo Roma” (Norme per la gestione dei rifiuti urbani di Roma Capitale, il conferimento di funzioni di controllo ai Municipi, il decentramento di AMA SpA su base municipale, linee guida del piano industriale e attuazione del percorso di partecipazione popolare previsto dalla DAC n. 129/2014).
La Proposta, supportata da 7500 firme e depositata in Campidoglio il 19 luglio 2019, tende ad ottimizzare la gestione dei rifiuti per favorire, attraverso il decentramento, attività che siano in grado di accordare e compensare le peculiarità che caratterizzano i diversi Municipi.  In sintesi: 

 

riorganizzare i servizi di AMA SpA in 15 strutture municipali (zone omogenee previste dallo Statuto di Roma Capitale);

attribuire ai Municipi funzioni di controllo sull’operato locale di AMA, assicurando anche ai cittadini la possibilità di interloquire con l’Organo politico loro più vicino, ferma restando la competenza del Comune per l’indirizzo politico con tutte le specifiche, inderogabili funzioni;
attuare i principi di decentramento e partecipazione dei cittadini già contenuti nella Delibera dell’Assemblea Capitolina n. 129 del 2014 attraverso l’attivazione di un Osservatorio comunale e degli Osservatori in tutti i Municipi per contribuire al controllo delle criticità e delle attività di AMA municipale sul territorio di pertinenza;
raggiungere l’obiettivo di ridurre la tariffa a carico dei cittadini attraverso sistemi di rilevazione puntuale, consentendo ad AMA SpA di gestire l’intero ciclo economico dei rifiuti.

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti