Bioparco, tagliati 1,5 milioni di euro dai trasferimenti

Cirinnà(PD):"penalizzazione immeritevole e immotivata"
Enzo Luciani - 1 Aprile 2009

“Il taglio di bilancio al Bioparco, che ammonta a circa un terzo dell’intero trasferimento comunale è un vero schiaffo a questa istituzione". A dichiararlo la consigliera comunale del PD, Monica Cirinnà.

"Solo 2 milioni di euro a fronte dei 3,5 milioni erogati annualmente. Con 600.000 visitatori l’anno -spiega la Cirinnà – il Touring Club ha collocato il Bioparco al nono posto nella classifica dei siti più visitati d’Italia. E’ una penalizzazione immeritevole e immotivata.

Sono soldi tolti al benessere degli animali: alimenti, cure e pulizia. Sono anche soldi tolti alla guardiania e alla sicurezza del museo. Evidentemente – conclude la consigliera del PD – lo sviluppo di questa istituzione non interessa a chi governa in Campidoglio e il disinteresse danneggia oltre agli animali anche i dipendenti”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti