Crimi sospende i consiglieri M5S del IV municipio

Perché hanno sfiduciato la presidente Della Casa. Massimiliano Umberti (PD): “Invece di salvare i giusti salvano la persona sbagliata”
Redazione - 13 Maggio 2020

“È sconcertante la presa di posizione di Vito Crimi (capo politico M5S nazionale) nel sospendere i consiglieri del Movimento del IV Municipio che hanno presentato la sfiducia inviando anche un procedimento disciplinare. Neanche nei peggiori dei regimi totalitari avvengono queste cose”. Lo afferma il capogruppo PD al Municipio IV, Massimiliano Umberti, secondo il quale “invece di salvare i giusti salvano la persona sbagliata”.

La collega di partito al Municipio IV, Annarita Leobruni, aggiunge: “Speriamo che questa diatriba politica non cada sulla gestione del IV Municipio che oggi già è stata ostaggio di una Presidente che non ha saputo interpretare i bisogni di cittadini a discapito loro e del Consiglio.

La Raggi, sappia valutare bene le sue scelte per il bene di questo quadrante di Roma”.

Fresco Market
Fresco Market

Della Casa sfiduciata


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti