Festa del Cinema di Roma

Non c’è Covid che tenga per fermare la XV edizione della Festa del Cinema di Roma. Si comincia giovedì 15 ottobre e sino a domenica 25 ottobre, tutti i giorni gli occhi del mondo saranno puntati sull’Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” della città eterna.

Roma, la città eterna, è capitale d’Italia dal 3 febbraio 1871 e il cinema ne ha celebrato la storia e i fasti con diversi film divenuti cult, quali: La presa di Roma, di Filoteo Alberini, (1905), Correva l’anno di grazia 1870 di Alfredo Giannetti (1972), Arrivano i bersaglieri di Luigi Magni (1980).

Roma, invece, del cinema è diventata capitale nel 2006.
Festa del Cinema di Roma AuditoriumNell’anno dell’esordio e dell’investitura l’attuale kermesse si chiamava: “Festival Internazionale del Film di Roma”, organizzato dalla Fondazione Musica per Roma presieduta da Goffredo Bettini e promosso dal Comune di Roma, Regione Lazio, Camera di Commercio, Provincia di Roma. La direzione artistica era stata affidata a Maria Teresa Cavina, Piera Detassis, Gianluca Giannelli, Giorgio Gosetti e Mario Sesti.

Sopita quasi sul nascere la contrapposizione con Venezia, in tutti questi anni sono avvenuti diversi cambiamenti, con il conseguimento di risultati internazionali molto elevati, tali da contendere, eventualmente, qualunque altra leadership.

Non più competitiva, dal 2014, la Festa del Cinema di Roma vanta lavori di pregevole fattura e questo è forse il dato più significativo che ogni anno garantisce un’affluenza sempre maggiore di pubblico, amanti e addetti ai lavori del settore cinematografico.

Gli ospiti o concorrenti, italiani e stranieri, che si sono susseguiti negli anni, non si contano più e ricordarli tutti sarebbe un’impresa da Pico Della Mirandola. A memoria ecco qualche nome: Martin Scorsese, Sophia Loren, Michael Moore, Giuseppe Tornatore, Cate Blanchett, Dario Argento, Carlo Verdone, Paola Cortellesi, Michael Moore, Elio Germano, Geraldine Chaplin, Michele Placido, Harrison Ford, Silvio Soldini, Joaquin Phoenix, Meryl Streep, Alessandro Haber, Leonardo Di Caprio, Robert De Niro, Giovanna Mezzogiorno, Kevin Kostner, Sergio Rubini, Richard Gere, Penelope Cruz, Mimmo Calopresti, Sean Connery, Monica Bellucci, Francis Ford Coppola, Tomas Milian, Margherita Buy, Al Pacino, Tom Hanks, Paolo Sassanelli, Jane Fonda, Isabella Ferrari eccetera, eccetera.
Insomma, difficile ricordarne uno-una, che non abbia partecipato.

Imperdibile l’edizione 2020 della Festa del Cinema di Roma

Non c’è Covid che tenga per fermare la XV edizione della Festa del Cinema di Roma. Si comincia giovedì 15 ottobre e sino a domenica 25 ottobre, tutti i giorni gli occhi del mondo saranno puntati sull’Auditorium Parco della Musica “Ennio Morricone” della città eterna.

Norme antiCovid

Tutte le norme antiCovid sono state oggetto di un documento molto dettagliato per porre in essere severe misure di sicurezza contro il contagio. La partecipazione del pubblico è, dunque, a “tenuta stagna” e con le distanze garantite. Per fare un esempio:
Sala Sinopoli, da 900 a 424 + 3 posti disabili; Sala Petrassi, da 525 a 192 posti + 2 posti disabili; Teatro Studio Gianni Borgna, da 288 a 146 + 2 posti disabili; Cavea superiore, da 2202 a 600 posti.

Le proposte

Tra le proposte certamente singolari c’è il film d’apertura affidato ad un lavoro d’animazione del regista americano Pete Docter, il quale riceverà il Premio alla carriera), dal titolo Soul.

Gli appassionati della 7ma Arte sanno che avranno solo difficoltà di scelta tra le proposte del festiva romano.

Il programma

Il programma offre un ventaglio di ottimi film, italiani e stranieri, dai temi più svariati. Eccome alcuni:

Supernova (scritto e diretto da Harry Macqueen)

The Jump (una storia vera diretta da Giedre Zickyté)

A Small Axe-Red, White and Blue (regia di di Steve McQueen)

Small Axe: Lovers Rock (regia di di Steve McQueen)

Las Mejores Familias (regia di Javier Fuentes León)

Ete’ ’85 (regia di François Ozon)

Tigers (girato a Torino e dintorni, regia di Ronnie Sandahl)

Ammonite (scritto e diretto da Francis Lee)

Herself (regia di di Phyllida Lloyd)

Tra i documentari oltre a quello dedicato ad Alberto Sordi, quello di un regista d’eccezione, Gabriele Muccino, che presenta “Calabria Terra mia”.

Festa del Cinema di Roma red carpet

Red Carpet “Notti Magiche” – foto Luca Dammicco / Fondazione Cinema per Roma

Le presenze

Tra le presenze sicuramente molto gradite segnaliamo Pierfrancesco Favino che intervisterà Francesco Totti, in concomitanza con la proiezione del docu-film “Mi chiamo Francesco Totti”, dedicato appunto al Capitano.

Da non perdere, in questo festival, l’attesissimo teen drama Sul più bello, che arriverà nei cinema italiani dal 21 ottobre con l’amatissimo Giuseppe Maggio di Baby; l’anticipazione della serie Sky Romulus, il biopic su David Bowie con Jhonny Flynn, Stardust, e la lovestory impossibile di Kate Winslet e Saoirse Ronan in Ammonite.

Non ultimo, tra i divi più attesi, la partecipazione di Vincent Cassel, che porta The Specials nella sezione Alice nella città.

E non è tutto.

Incontri, omaggi, eventi e convegni

La manifestazione ospiterà un ampio programma di incontri, omaggi, eventi, convegni.

Direttore artistico della Festa del Cinema di Roma è Antonio Monda, scrittore, docente universitario e curatore di celebri retrospettive presso le più prestigiose istituzioni culturali americane.

Il programma completo della Festa del Cinema di Roma 2020 in formato pdf

La pagina Facebook della Festa del Cinema di Roma

Biglietteria Festa del Cinema di Roma 2020

I biglietti della Festa del Cinema di Roma si possono acquistare dal 12 al 25 Ottobre 2020, online attraverso il sito di Ticketone www.ticketone.it, accessibile anche dal sito della Festa (esclusivamente con modalità “stampa a casa” o “e.ticket”).

Per ogni acquirente sarà possibile acquistare un massimo di 4 biglietti per ciascun film, per procedere all’acquisto sarà però obbligatoria la registrazione di tutti i nominativi delle altre persone presenti.

Nel periodo della Festa del Cinema sarà comunque possibile acquistare i biglietti presso la biglietteria centrale dell’Auditorium Parco della Musica (Viale Pietro de Coubertin n°30), con i seguenti orari:

Dal 15 al 24 Ottobre con orario 11.00/23.00

Il 25 Ottobre con orario 11.00/22.00

L’accesso alla biglietteria sarà contingentato onde evitare assembramenti, si consiglia di prediligere l’acquisto online.

Prezzo dei biglietti

Sala Sinopoli – da € 6 a € 23

Sala Petrassi – da € 6 a € 12

Teatro Studio Gianni Borgna – € 8

Museo MAXXI – da € 6 a € 12

My Cityplex Savoy “Acea” da € 6 a € 12

My Cityplex Europa – da € 6 a € 12

Repliche – € 10

Incontri – da € 8 a € 15

Alice nella città – da € 7 a € 9

INFO           

Festa del Cinema di Roma 2020
dal 15 ottobre al 25 ottobre
@ Auditorium Parco della Musica
Viale P. De Coubertin, 30

Sito ufficiale: www.romacinemafest.it

Hashtag ufficiale: #RomaFF15

 

Bruno Cimino e Bruna Fiorentino