Farmacia Federico consegna medicine

Parco Archeologico Centocelle. Quale futuro?

Lunedì 30 marzo 2009 un incontro pubblico presso il teatro della Parrocchia di San Felice da Cantalice
Riceviamo e pubblichiamo - 27 Marzo 2009

Inaugurato a settembre 2006 in occasione della Notte Bianca, costato circa 20 milioni di euro, chiuso a settembre 2008 per motivi di sicurezza.

120 ettari tra via Casilina e Viale Togliatti, destinati dal nuovo PRG a verde pubblico, ricco di antiche preesistenze storiche, tra cui la villa della Piscina e la Villa Ad Duas Lauros, realizzate tra il I e ilII secolo d.c. che sono rimaste interrate per preservarle dagli atti vandalici compiuti in questi anni e in questi ultimi mesi in tutta l’area.

Anche la pista aeroportuale, dove sono atterrati Lawrance d’Arabia e i Fratelli Wright, è pressoché scomparsa a causa dell’ incuria in cui versa tutta l’area e che spesso viene utilizzata per fare gimcane automobilistiche con auto rubate.

Si rischia di far svanire il sogno e le aspirazioni di chi vive in periferia e di chi vedeva il realizzarsi del famoso Parco Archeologico di Centocelle che avrebbe dato lustro ai quartieri di Centocelle, Quadraro, Don Bosco, Torre Spaccata, risanando un’area fortemente degradata, attualmente parzialmente occupata da diversi insediamenti abusivi: Casilino 900, rimessaggio camper, trattoria, sfasciacarrozze. Questo malgrado i vincoli archeologici e ambientali.

I cittadini di Centocelle, di Torre Spaccata, di Don Bosco e del Quadraro chiedono che il parco venga subito riaperto ripristinando immediatamente la guardiania diurna e notturna, per prevenire gli atti vandalici.

Chiedono inoltre di predisporre il piano di delocalizzazione per la rimozione di tutte le strutture abusive o incompatibili con i vincoli archeologici e paesaggistici (Legge 1497/39) e di interesse storico-archeologico (Legge 1089/39) vigenti sul Parco e di utilizzare i fondi previsti dalla Legge “Roma Capitale” per eseguire nuovi lavori nel nell’area.

Lunedì 30 marzo ore 17.30 presso il teatro della Parrocchia di San Felice da Cantalice, piazza S. Felice,da Cantalice, 20 è stato indetto un incontro pubblico, organizzato dal Comitato di Quartiere Centocelle Storica e Comitato di Quartiere Torre Spaccata dal tema “PARCO DI CENTOCELLE :dai progetti alla realizzazione, all’uso quotidiano della cittadinanza”

Sono stati invitati il Sindaco e le autorità Comunali e Municipali per avere una risposta sicura e concreta per la riapertura e la messa in sicurezza del PARCO.

Adotta Abitare A

Il Presidente del CdQ TorreSpaccata
Bruno Di Venuta

Il Presidente del CdQ Centocelle Storica
Silvio Bruno


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti