Partono i lavori per la messa in sicurezza della scarpata di Monte Parioli

Perchè non ripristinare la ciclabile chiusa a causa della frana?
di C.T. - 2 Aprile 2009

Saranno presto avviati i lavori di messa in sicurezza della scarpata di Monte Parioli che si affaccia su viale Tiziano e piazzale Manila e sarà ripristinata la sede stradale.

“Alla base dell’area verde – segnala Fausto Bonafaccia di Biciroma – leggermente rialzato rispetto al piano stradale, esisteva un corridoio ciclabile di notevole utilità lungo quel tratto di strada che è chiuso a causa della frana. L’impresa esecutrice non dimentichi, all’interno dei lavori previsti, il ripristino del corridoio ciclabile o meglio ancora, se possibile, di realizzare una pista ciclabile in sede propria che possa raggiungere l’Auditorium da una parte e ricollegarsi a quella che da Ponte Risorgimento scorre verso Villa Borghese e lungo via delle Belle Arti.
Il collegamento ciclabile Auditorium- piazza del Popolo era stato finanziato nel Bilancio 2007 del Comune, il finanziamento non fu impiegato e scomparve durante la precedente consiliatura.”

Questa richiesta di miglioramento della mobilità ciclistica romana è stata inviata da Bonafaccia anche a Fabrizio Ghera, assessore ai Lavori Pubblici del Comune, a Fabio De Lillo, assessore all’Ambiente del Comune e Andrea De Priamo, presidente della Commissione Ambiente del Comune.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti