Punti blu per gli anziani del XII municipio

Dall'11 al 23 luglio sarà garantito trasporto in pullman e pranzo all'interno dello stabilimento L'Arca di Ostia Lido
di Maria Giovanna Tarullo - 7 Luglio 2011

Donare una giornata di svago e refrigerio al mare a tutti quegli anziani che non hanno la possibilità di abbandonare la calda città per le vacanze estive. Questa lo scopo dell’iniziativa, promossa dal XII municipio, denominata: "Punti Blu: giornate gratuite allo stabilimento balneare L’Arca di Ostia Lido."

Il servizio, dall’11 luglio sino al 23, sarà dedicato agli uomini a partire dai 65 anni compiuti e alle donne dai 60 anni, ma anche alle persone di 45 anni di età con invalidità superiore al 75%, purché autosufficienti.
L’iniziativa vedrà i gruppi di anziani alternarsi nei diversi giorni ad essi dedicati, garantendo loro un servizio di trasporto in pullman, il pranzo e la presenza costante di un medico all’interno dello stabilimento.

«Quest’anno saranno circa 200 le persone che usufruiranno di questo servizio – ha dichiarato Pasquale Calzetta, presidente del XII municipio, – l’iniziativa va ad inserirsi nell’ambito delle diverse azioni nel campo del sociale che, pur tra mille difficoltà, con impegno questa amministrazione sostiene.»

Mentre l’assessore alle Politiche Sociali del XII, Gemma Gesualdi, ha affermato: "Questa formula giornaliera, già sperimentata lo scorso anno, è risultata particolarmente gradita, poichè offre agli anziani l’opportunità di trascorrere del tempo in compagnia godendo l’aria di mare. Sottraendoli al caldo della città e al senso di solitudine che spesso si acuisce durante il periodo estivo, senza, tuttavia, allontanarli da casa e stravolgere le loro abitudini."


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti