Sindaco emana ordinanza antibivacco

Fino al 31 dicembre nelle aree di pregio storico, del centro storico è vietato sostare per consumare cibi o bevande
Enzo Luciani - 1 Ottobre 2012

Il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ha emanato oggi pomeriggio l’Ordinanza “Disposizioni urgenti per garantire la tutela delle aree di pregio” del centro storico”. In base a questa ordinanza, fino al 31 dicembre 2012 nelle aree “di particolare pregio storico, artistico, architettonico e culturale ricomprese nel perimetro della Città Storica di Roma” è fatto divieto di bivaccare, sistemare giacigli e sostare per consumare cibi o bevande.
 
In caso di violazione dell’Ordinanza è prevista una sanzione da un minimo di 25 a un massimo di 500 euro, ai sensi dell’articolo 7bis del D. Lgs. 267/2000.
 
Lo rende noto l’Ufficio Stampa di Roma Capitale.
 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti