Spaghetti Unplugged: Giancane protagonista del sesto appuntamento

Special guest anche Chef Rubio, Alessandro Pieravanti de Il Muro del Canto e Peppe Lomonaco di Radio Rock. Alla conduzione Valentina Correani
Redazione - 24 Novembre 2015

Dopo Riccardo Sinigallia, Kutso, Joe Victor, Ilaria Graziano e Francesco Forni, Simone Avincola è stato Giancane l’ospite speciale del sesto appuntamento della nuova stagione di Spaghetti Unplugged – il “saloon romano della canzone” – al Marmo  di piazzale del Verano 71.

correaniIl cantante, che ha appena pubblicato l’attesissimo secondo disco “Una vita al Top”, è stato protagonista di un applauditissimo live e di un’intervista condotta dalla presentatrice Valentina Correani (Mtv, Radio 2, The Voice of Italy). Sono intervenuti nella serata anche Chef Rubio, Alessandro Pieravanti de Il Muro del Canto e Peppe Lomonaco di Radio Rock, dando vita a divertenti momenti sul palco del locale di San Lorenzo che ormai è un vero e proprio punto di riferimento per i musicisti della capitale a tutti i livelli.

rubioCome funziona Spaghetti Unplugged? La formula è sempre la stessa: l’open mic. Chiunque può venire, mettersi in lista ed esibirsi liberamente con due canzoni: almeno una deve però essere originale. Spaghetti Unplugged vuole, infatti, essere in primis un’occasione concreta di promozione per gli artisti emergenti, una sorta di palestra per tanti esordienti, cantautori, interpreti o autori, che così possono confrontarsi e “farsi le ossa”.

Un salotto festoso e aperto allo scambio dove gli esordienti incontrano artisti affermati e dove il pubblico può entrare a stretto contatto le star della scena musicale romana. Tantissimi gli artisti, che si presentano ogni domenica per esibirsi al Marmo di San Lorenzo e per segnaresi sul “MANU’ DELLA SERATA”; la stessa dura abitualmente dalle 19 alle 2 di notte.

spaghetti unpluggedTra i promotori dell’iniziativa sono da segnalare Davide Dose e Gianmarco Dottori, cantautore romano noto al grande pubblico per varie apparizioni televisive, e per la vittoria dell’ultima edizione del concorso Musicultura.

Spaghetti Unplugged è presentato da Arte2o e da Dude e ha creato inoltre un interessante network di partner che contribuiscono al suo sviluppo: la rivista musicale Cheapsound, nonché Radio Kaos Italy che, grazie alla sue trasmissioni ALT! e Fattore C, trasmette l’evento in diretta streaming per tutta la durata dell’open mic. Inoltre Spaghetti Unplugged è realizzato in collaborazione con JAGO/ind e grazie al supporto tecnico dello studio di registrazione Officine Zero.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti