17 Giugno 2001… la Roma vince il suo terzo Scudetto

Almanacco di Roma a cura di Stefano Crivelli - 17 Giugno 2020

Il 17 Giugno del 2001 la Roma, battendo il Parma per 3 a 1, conquista il suo terzo scudetto. Un sogno atteso da tutti i tifosi giallorossi da 18 anni.

La formazione tipo della Roma è la seguente: Francesco Antonioli (in porta), Jonathan Zebina, Walter Samuel, Zago, Cafu, Damiano Tommasi, Cristiano Zanetti, Vincent Candela, Francesco Totti, Gabriel Batistuta (o Vincenzo Montella), Marco Delvecchio.

Capocannoniere dei Giallorossi è Batistuta con 20 gol.

Dar Ciriola asporto

In città inizia una memorabile festa che durerà per settimane.

TottiStrettArt

Il Capitano Francesco Totti nel Murales al Rione Monti

Accadde il 17 Giugno

653        L’Esarca bizantino Teodoro Calliope accompagnato dall’esercito, su ordine di Costante II, arresta Papa Martino I nella Basilica del Salvatore in Laterano.

1407      I Colonna, istigati da Ladislao, entrano in città con truppe napoletane attraverso una breccia presso Porta San Lorenzo. Papa Gregorio XII si rifugia a Castel Sant’Angelo.

1614      Paolo V, con la costituzione “Apostolicae sedis”, pubblica il Rituale Romano.

1890      Si verifica una eclisse di Sole.

1915      Nasce Elena Fabrizi, detta Sora Lella.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti