Ama aderisce alla Settimana dei Cimiteri Storici Europei

Due weekend speciali con visite guidate gratuite presso il Cimitero Monumentale del Verano
Redazione - 22 Maggio 2015

Anche quest’anno Ama aderisce all’iniziativa “Week of Discovering European Cemeteries” promossa da ASCE (Associazione Europea dei Cimiteri Storici) che si svolge in tutta Europa dal 22 al 31 maggio.

Una settimana di eventi alla “scoperta” dei cimiteri monumentali europei a cui partecipano numerose città attraverso iniziative volte a far conoscere a cittadini e turisti il patrimonio storico, artistico e culturale custodito nei propri cimiteri. Nell’edizione 2014 hanno partecipato oltre 50 centri europei, di cui una ventina solo in Italia.

Per l’occasione AMA, in qualità di partner ASCE, offre un programma di 12 visite guidate gratuite presso il Cimitero Monumentale del Verano, distribuite nei due weekend del 23/24 e del 30/31 maggio. I percorsi di visita privilegeranno sia gli aspetti artistico culturali sia, vista l’imminenza della nostra Festa della Repubblica, tematiche storiche.

Questo il programma completo dei 2 week-end:

Sabato 23 maggio

ore 10 – “Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto”: la storia dell’arte italiana tra Ottocento e Novecento si rispecchia nei monumenti del Verano, in continuo dialogo con i valori artistici e spirituali della Basilica di San Lorenzo fuori le Mura.

ore 12 – “Storie al femminile tra Ottocento e Novecento”: il tessuto della storia, della politica e della cultura attraverso la prospettiva dello sguardo femminile, tra ruoli sociali e immagine simbolica della donna.

ore 15 – “La città del Verano. Tre generazioni di architetti e urbanisti”: la struttura urbanistica complessa e stratificata del Cimitero Monumentale, dalla sua fondazione al suo sviluppo novecentesco, descrive un secolo di storia dell’architettura.

La Sposa di Maria Pia

Domenica 24 maggio

ore 10 – “Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto”

ore 12 – “Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana”: dalla fine dell’Ottocento artisti e decoratori operano fra tradizione e rinnovamento del linguaggio nell’arte vetraria, del mosaico, della ceramica e della decorazione architettonica nella città simbolo dell’Antico

ore 15 – “La cultura dei letterati al Verano. Poesia, narrativa e critica”: la storia della letteratura italiana tra Ottocento e Novecento riflessa nelle vicende e nelle parole dei grandi protagonisti che hanno dato lustro all’Italia

Sabato 30 maggio

ore 10 – “Roma, le storie del cinema e dello spettacolo”: la grande avventura del cinema e dello spettacolo italiano narrata attraverso il ricordo dei suoi protagonisti: registi, sceneggiatori, attori, cantanti e beniamini del piccolo schermo. Una rivisitazione originale della nostra memoria cinematografica e dello spettacolo.

ore 12 – “La Memoria di chi ha fatto l’Italia”: il Risorgimento italiano intreccia le vicende di numerosi personaggi sepolti al Verano, protagonisti dell’affermarsi di quel comune sentimento nazionale culminato negli eventi dell’Unità d’Italia.

ore 15 – “Volti e memorie di Roma”: due secoli di storia e cultura della città eterna attraverso le vite dei Romani che maggiormente ne hanno impersonato la vena poetica e artistica, l’anima profonda.

Domenica 31 maggio

ore 10 – “Roma, le storie del cinema e dello spettacolo”
ore 12 – “Arti decorative e applicate. La nascita della modernità nella cultura romana”

ore 15 – “Monumenti al Verano. Un Museo all’aperto”

Le visite guidate, ciascuna della durata di oltre due ore, proseguiranno per tutti i fine settimana successivi fino al 14 giugno.

Per partecipare, occorre prenotarsi al numero del call center dei Cimiteri Capitolini: 06 492361 (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14.00). Le prenotazioni sono accolte fino ad esaurimento dei 30 posti disponibili per ciascuna visita.

L’appuntamento, per la partenza di ogni visita, è presso il gazebo allestito all’ingresso principale del cimitero, in piazzale del Verano 1. Tutte le visite sono effettuate con l’ausilio di guide specializzate e supporti audio.

Per ulteriori informazioni e per il programma completo delle visite: www.cimitericapitolini.it.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti