Chiusura tratta Cristoforo Colombo altezza ex Fiera di Roma per lesioni manto stradale

A seguito di numerose segnalazioni da parte di cittadini, la scorsa notte i Vigili del Fuoco hanno disposto la chiusura di due corsie per senso di marcia in via Cristoforo Colombo, all’altezza della ex Fiera di Roma. L’interdizione al traffico è stata causata dalla comparsa di lesioni trasversali sul manto stradale, ampliatesi a seguito delle piogge di sabato scorso.

Trattandosi di viabilità principale, le ripercussioni sul traffico si sono manifestate fin dalle prime ore della mattinata di oggi, intensificandosi nel corso della giornata. Il pronto intervento del Simu ha permesso l’immediata interdizione dell’area e l’avvio dei successivi lavori di ripristino. In serata la circolazione è tornata alla normalità.

Nel particolare, a causare le lesioni è stato probabilmente un assestamento della piastra in calcestruzzo costituente la fondazione stradale. A breve sarà eseguito il ripristino provvisorio della sede stradale per eliminare il dislivello venutosi a creare e il conseguente pericolo per la viabilità. A seguire sarà effettuato un lavoro di manutenzione ordinaria con rifacimento di una tratta del manto di usura a cavallo delle lesioni.

Il Simu – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici di Roma Capitale Ornella Segnalini – da tempo ha attivato il servizio di sorveglianza della rete principale. I lavori di rifacimento profondo della pavimentazione saranno affidati all’interno dei prossimi accordi quadro, tramite i quali si andranno ad eseguire tappetino e pavimentazione sottostante, eliminando in via definitiva gli inconvenienti puntuali oggi presenti sulla sede viaria”.

Catering a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati