Corviale, ripartiti i lavori per la nuova piazza

Veloccia: "Uno spazio pensato per essere un grande luogo di aggregazione dedicato a tutti gli abitanti"

Sono ripartiti i lavori per la realizzazione della nuova piazza di Corviale: Uno spazio di oltre 3000mq attrezzato con spazi verdi attrezzati, area giochi, spazio per eventi e area cani in via Poggio Verde.

Il cantiere per la piazza, prevista nel Piano di Recupero Urbano di Corviale, si era fermato per permettere la realizzazione di un nuovo progetto che accogliesse le modifiche richieste dal Municipio Roma XI riguardanti la realizzazione di una recinzione perimetrale di sicurezza e di un chiosco bar quale presidio all’area.

La recinzione perimetrale sarà realizzata in legno e materiali ecocompatibili e dotata di due cancelli di ingresso mentre il chiosco, previsto anch’esso all’interno della recinzione, avrà una dimensione di 600×400 e costituirà un ulteriore punto di aggregazione oltre che di ristoro. Il nuovo progetto prevede, inoltre, la realizzazione di una passeggiata coperta che collegherà i due accessi alla piazza e un sistema di illuminazione. Prima della scorsa estate è stato depositato presso il Dipartimento PAU il progetto di variante dell’Opera Pubblica mentre a dicembre è stata stipulata la convenzione integrativa che prevede un investimento di circa 3milioni di euro.

Il termine dei lavori è previsto per luglio 2024.

Oggi, insieme al Presidente del Municipio Gianluca Lanzi, stiamo stati al cantiere per la realizzazione della nuova Piazza che vedrà la luce questa estate. Uno spazio pensato per essere un grande luogo di aggregazione dedicato a tutti gli abitanti del quartiere. Contemporaneamente i progetti previsti nel Piano Urbano integrato finanziato con 50milioni di euro di fondi del PNRR stanno realmente entrando nel vivo: i cantieri per la realizzazione del Parco Est e Parco Ovest sono partiti a fine dello scorso anno mentre, nelle prossime settimane, partiranno quelli per la realizzazione dell’incubatore d’impresa INCIPIT, del Centro Civico Nicoletta Campanella e della Piazzetta delle Arti e dell’Artigianato, insieme a quelli per la rifunzionalizzazione della Trancia H e per il completamento del Palazzetto dello sport in via Maroi e del Parco sportivo. Quella che stiamo portando avanti a Corviale sarà una vera e propria “rivoluzione” per il Rilancio culturale ed economico del quartiere e per il miglioramento della vita dei suoi 16mila abitanti” è quanto ha dichiara l’Assessore all’Urbanistica di Roma Capitale, Maurizio Veloccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati