Folkstudio 1961-67. Musiche e ricordi dei favolosi anni Sessanta ai Giardini di Castel S. Angelo

Lunedì 22 luglio - ore 21:30, serata evento con presentazione del libro di Sandro Bari e ospiti eccezionali
Redazione - 21 Luglio 2019

Una serata evento dedicata al Folkstudio di Harold Bradley, organizzata dalla Casa Editrice Edilazio. Letture d’Estate farà da splendido scenario a una serata dedicata ai ricordi, i racconti, la musica dei favolosi anni Sessanta, raccontati dai medesimi protagonisti. Un’occasione speciale per chi non ha conosciuto quegli anni e potrà immergersi nell’atmosfera, altrettanto speciale per chi li ha vissuti e non vede l’ora di ripercorrerli. Sarà una full immersion nella Roma degli anni Sessanta.

Insieme al fondatore del Folkstudio, Harold Bradley, saranno presenti artisti “storici” del mitico locale, i cui interventi saranno coordinati da Mariarita Pocino, giornalista e direttore editoriale di Edilazio, e da Sandro Bari, autore del volume Folkstudio 1961-67. La fondazione, (EdiLet-Edilazio Letteraria) e artista del Folkstudio.

Tra gli ospiti eccezionali ci saranno Vincenzo Sartini (canzone d’autore francese e italiana), Francis Kuipers (guitar man, bluesman, folksinger), il già citato Sandro Bari (chitarra); non mancheranno due grandi nomi del jazz, Marcello Rosa (trombone) e Alberico Di Meo (ragtime piano).

Come super-ospite della serata ci sarà Toni Santagata, interprete della canzone popolare e uno dei principali protagonisti del successo del Folkstudio.

Lunedì 22 luglio 2019 ore 21,30
Letture d’estate – Giardini di Castel S. Angelo, Roma


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti