Municipi: , , | Quartiere:

Giubileo, Segnalini: in via Boezio chiusura lavori in anticipo sui tempi

Passaggio ad asfalto in conformità piano sanpietrini. Diminuzione impatto acustico e maggiore percorribilità per strada con forte flusso veicolare

Sono in corso i lavori di riqualificazione di via Boezio, nel quartiere Prati. L’intervento è eseguito dal Dipartimento dei Lavori pubblici di Roma Capitale, è finanziato con circa 250mila euro di fondi giubilari. Il cantiere rientra nel programma di riqualificazione delle pavimentazioni storiche che prevede diverse tipologie di intervento.

Nel caso di via Boezio è in corso la sostituzione dei sanpietrini con la pavimentazione in asfalto; in conformità con il piano sanpietrini la sostituzione è a saldo zero: i sanpietrini tolti saranno reimpiegati in un futuro intervento. Con i lavori sulla pavimentazione, vengono ispezionate le caditoie, rimessi in quota i tombini e ripristinata la segnaletica orizzontale. L’intervento complessivo riguarda anche la riqualificazione dei marciapiedi.

I lavori su via Boezio stanno terminando in anticipo sui tempi commenta l’Assessore ai Lavori pubblici Ornella Segnalini. “Per evitare al massimo i disagi l’impresa ha lavorato anche il sabato, trattandosi di una strada molto frequentata, dove è presente anche un plesso scolastico e diversi passi carrabili.

Il lavoro di sostituzione dei sanpietrini ci permette di avere più effetti positivi: diminuiamo l’impatto acustico e contribuiamo a rendere più percorribile una strada con forte flusso veicolare. I lavori sulle pavimentazioni storiche hanno proprio questo obiettivo, quello di migliorare la percorribilità delle strade in base alla loro funzione e fruizione.

 

Strade con maggior traffico, con la posa dell’asfalto risultano più transitabili; mentre strade con un particolare valore storico vengono ulteriormente arricchite con la posa degli storici sanpietrini.

Tutto questo senza sprecare neanche un sanpietrino, dal momento che è previsto il loro totale riuso. Con il Giubileo” conclude Segnalini “abbiamo l’occasione di effettuare molte tipologie di lavori: dalle grandi opere, ai ponti e alle gallerie, fino alle strade, mettendo a terra progetti di qualità, fatti per essere duraturi”.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati