I quartieri di Roma li trovi su Facebook

L'identificazione territoriale arriva in rete
di Tarullo Maria Giovanna - 12 Dicembre 2008

Il fenomeno Facebook, il noto social network fondato nel 2004 da Mark Zuckenberg, che sta invadendo le case dei cittadini di tutto il mondo è arrivato anche nei maggiori quartieri di Roma.

Gli abitanti di ogni età che amano il proprio territorio, dove hanno trascorso o tuttora vivono la loro quotidianità; hanno creato i cosidetti " Gruppi" di Facebook dedicati ai loro quartieri.

Dalla zona della Rustica fino ad arrivare a Tor di Quinto, in ognuno di essi si discutono problemi di ogni genere e ci si confronta sui provvedimenti da prendere a riguardo, ma con estrema simpatia si descrivono anche i tanti personaggi storici del quartiere.

Laboratorio Analisi Lepetit

In questo modo il tanto discussso e crtiticato mezzo di comunicazione della rete permette ai cittadini di dichiarare amore e odio per il proprio quartiere. Gli studenti della zona San Lorenzo hanno dedicato uno spazio al loro famoso punto d’icontro, la leggendaria piazzetta dove raccontano le serate trascorse. Mentre i ragazzi di Tor Bella Monaca esprimono il disagio che si prova a vivere in alcuni quartieri, nel gruppo Odio Tor Bella Monaca.

Divertitevi a cercare il vostro quartiere e discutere i problemi che riscontrate o solamente conoscere nuova gente del vostro territorio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti