Il Controllo del Vicinato arriva a Falcognana

Caccetta-Leprini-De Juliis: "A Roma sud un ulteriore tassello per migliorare la sicurezza nei quartieri"
Redazione - 6 Luglio 2015

Nel quadrante Ardeatina, e in particolare a Falcognana, è in corso l’opera di affissione dei cartelli del Controllo del Vicinato. Ciò avviene dopo i primi incontri di novembre 2014, la formazione nei quartieri e la registrazione dei gruppi, gli incontri con i Comandi dei Carabinieri e con i Commissariati di Polizia locali, l’approvazione da parte del Prefetto Gabrielli ed il patrocinio del Municipio IX.

I cartelli arrivano dopo un percorso che il locale gruppo del Controllo del Vicinato ha portato a compimento e funzionano da deterrente per i malintenzionati. Vedendo i cartelli e ricercando sul Web “controllo del vicinato” capirebbero immediatamente di trovarsi in una zona con tante sentinelle silenziose che forse hanno già individuato la loro presenza ed i loro movimenti.
Infatti, il controllo del Vicinato, non prevede né ronde né guerrieri della notte, ma cittadini attivi e responsabili collegati tra loro tramite social network e con le forze dell’ordine.

ZonaControlloVicinatoZonaControlloVicinato1“A Roma sud è stato messo un ulteriore tassello per migliorare la sicurezza nei quartieri e siamo felici che il progetto si stia diffondendo a macchia d’olio”,  dichiarano in una nota Francesco Caccetta, Stefano Leprini e Massimiliano De Juliis, Rispettivamente cofondatore e responsabile dell’associazione Controllo di Vicinato per il Centro Italia e Coordinatori su Roma.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti