Categorie: Incontri e Convegni
Municipi: | Quartiere:

“L’8 tutto l’anno”: diritti, conquiste sociali contro discriminazioni e violenze

Si avvicina l’8 di marzo, la giornata internazionale dedicata alla donna ossia la ricorrenza di ogni anno che sottolinea l’importanza della lotta per i diritti delle donne, in particolare per la loro emancipazione, ricordando le conquiste sociali, economiche e politiche e portando l’attenzione su questioni come l’uguaglianza di genere, i diritti riproduttivi, le discriminazioni e le violenze contro le donne. Ma è dovere di tutti ricordarsi della donna tutto l’anno, tutti gli anni in tutti i decenni che seguiranno e non in un’unica giornata dedicata ad una superficiale riflessione. È in questo scenario che si inquadra l’evento “L’8 tutto l’anno”, III edizione, l’iniziativa organizzata e promossa dall’Assessorato Pari Opportunità del Municipio Roma IV in collaborazione con i Presidenti delle Commissioni Consiliari del IV Municipio.

Parlare al femminile è una responsabilità che ogni giorno va portata avanti con impegno e coraggio, non solo con la testimonianza ma anche con le azioni istituzionali di chi ha a cuore la parità di genere.

Cinque giorni di conferenze e incontri che si terranno prevalentemente presso la Casa del Municipio di via Russeau 90.

A tal proposito la Vicepresidente del IV Municipio Annarita Leobruni ci ha gentilmente rilasciato il commento che segue: «Siamo arrivati alla terza edizione di “Lotto tutto l’anno” dove tutto ha una declinazione dell’empowerment al femminile.
Grazie al lavoro dei presidenti di commissione e delle commissioni, ogni argomento avrà una lettura dedicata alla forza e alla competenza delle donne.

Parleremo di ambiente, sociale, bilancio di genere, cultura, assetto del territorio, scuola, dove ogni tema racconterà una visione, cioè la visione che noi abbiamo sulle pari opportunità. Anche quest’anno ovviamente ci saranno più giornate e il culmine di queste giornate sarà la presenza del Sindaco Roberto Gualtieri all’intitolazione della “casa del municipio IV”, con un nome di una filosofa scelto dai cittadini grandi e piccoli, attraverso un sondaggio pubblico fatto le scorse settimane. È anche per questo che abbiamo voluto simbolicamente rinominare la Casa del Municipio, proprio l’8 Marzo, dedicandola ad una donna, che ha cambiato nei secoli scorsi la concezione della donna nella società.»

In programma diversi incontri dal 5 al 9 marzo 2024. Ci saranno conferenze, presentazione di libri, screening gratuiti per la prevenzione del tumore all’utero, lavori con le scuole, letture di poesie per il concorso “poesiamo”.
Per il dettaglio degli appuntamenti cliccare sul link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati