“Donne, pace e conflitti nella storia”, un ciclo di conferenze

Il 27 giugno alle ore 15,00 presso la Casa del Municipio l’incontro inaugurale

Il Dipartimento di Storia, Antropologia, Religioni, Arti, Spettacolo (SARAS), Sapienza Università di Roma è promotore del Progetto “Pace e conflitto nel terzo millennio. Viaggio ai confini dell’Europa” nell’ambito del Bando di Ateneo Sapienza 2023 per la Terza Missione. 

Giovedì 27 giugno 2024, dalle ore 15,00 alle ore 21,30, presso la Casa del Municipio Roma IV “Ipazia di Alessandria”, in Viale Rousseau 90, ci sarà l’incontro inaugurale finalizzato ad illustrare il Progetto, il ciclo di incontri e lo spettacolo della Compagnia di teatro-danza di quartiere “Wonderland in Alice: lo sguardo di una donna bambina su un mondo dis-incantato”. 

Grazie al protocollo d’intesa tra il Municipio IV e Dipartimento SARAS della Sapienza il progetto prevede la realizzazione di un ciclo di conferenze-eventi dal titolo “Donne, pace e conflitti nella storia” che si terranno una volta al mese all’interno della Casa del Municipio Roma IV, recentemente intitolata ad Ipazia d’Alessandria.

Ipazia di Alessandria

Gli incontri partiranno a ottobre 2024 e si svolgeranno fino a giugno 2025. Le figure di donne leggendarie della storia che verranno prese in esame sono: Ipazia di Alessandria (relatrice Tessa Canella, Sapienza università di Roma); Saffo (reading e conferenza: Ada Caruso, Sapienza Università di Roma); Lucrezia (relatore Gianluca de Sanctis, Università della Tuscia); Maria Maddalena (relatrice Emanuela Prinzivalli, Sapienza Università di Roma); Elena Augusta (relatrice Tessa Canella, Sapienza Università di Roma); Giovanna d’Arco (reading e conferenza: Antonio Musarra, Sapienza Università di Roma); Artemisia Gentileschi (relatrice Mariella Mastrogiacomo, University of Washington Rome Center).


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento