La Regione Lazio sblocca i fondi GOL – PNRR

Aninsei Confindustria: "Finalmente disponibili le somme in favore degli enti di formazione che hanno anticipato i fondi"

Il presidente del Comitato regionale Lazio dell’Aninsei Confindustria, l’Associazione nazionale degli istituti non statali di Educazione e di Istruzione, Goffredo Sepiacci plaude alla pronta risposta del presidente della Regione Lazio Francesco Rocca, il quale, “recependo il grido d’allarme lanciato nei giorni scorsi da Aninsei Confindustria – Lazio, ha dato mandato agli uffici preposti di voler sbloccare i fondi GOL – PNRR relativi alla “Garanzia di occupabilità dei lavoratori” ha dichiarato il 17 aprile 2024 Sepiacci.

“Apprendiamo con piacere – dichiara Goffredo Sepiacci – che il Presidente della Regione Lazio Francesco Rocca con nota n. 50218686 del 12 aprile ha provveduto a sbloccare i fondi in favore di tutti gli enti di formazione di Roma e del Lazio impegnati nella erogazione dei Corsi GOL”.

“Non dubitiamo che l’assessore al Lavoro, alla Scuola, alla Formazione, alla Ricerca e al Merito, Giuseppe Schiboni, sempre attento ed impegnato a garantire il funzionamento e l’andamento della formazione professionale in ambito regionale vigilerà affinché gli uffici, risolto ogni possibile impedimento, provvedano ad emettere in tempi brevi le necessarie determine per consentire la liquidazione delle competenze maturate e la possibilità di erogare gli stipendi e i compensi in sospeso.
ANINSEI Comitato – Lazio – conclude il presidente Goffredo Sepiacci– è grata al Presidente della Regione Lazio Francesco Rocca e all’assessore Giuseppe Schiboni, ai quali rinnova sentimenti di fiducia e di stima per l’opera che svolgono quotidianamente”.

Cosa sono i corsi gol?

Riduzione della disoccupazione e reinserimento professionale. Strategie di formazione e inserimento lavorativo per tutte le età e categorie di lavoratori


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati