Ostia: un minore ricatta la fidanzata 12enne

Arrestato un sedicenne di origine romena che estorceva soldi alla propria fidanzatina minacciando di diffondere foto osè della giovane ragazza
A.M. - 3 Settembre 2008

I carabinieri della Compagnia di Ostia hanno arrestato un sedicenne di origine romena che, dopo aver fotografato con il telefonino la sua fidanzatina, di appena dodici anni, a seno nudo, l’ha poi ricattata. Il ragazzo minacciando di rendere pubbliche le foto, costringeva la giovane a sottrarre denaro ai genitori per poi farselo consegnare. E’ stato solo grazie ai genitori della ragazza che sono partite le indagini. Quando, accortisi delle frequenti sparizioni di denaro dalla cassa della loro attività commerciale hanno deciso di sporgere denuncia per far chiarezza sulla vicenda.

II ragazzo che viveva a Roma con i genitori, entrambi regolari e occupati, dovrà ora rispondere del reato di estorsione. Attualmente è stato sottoposto alla misura cautelare del collocamento presso una comunità su disposizione del Tribunale per i Minorenni.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti