Tranvia Termini-Vaticano-Aurelio, approvato progetto di fattibilità

È stato approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica, redatto da Roma Servizi per la Mobilità, e il quadro economico della tranvia Termini-Vaticano-Aurelio. L’ordinanza della Commissaria straordinaria di Governo, Maria Lucia Conti, è stata trasmessa ad Invitalia per la pubblicazione del bando di gara.

Il percorso avviato porterà Roma a dotarsi di un’infrastruttura di trasporto fondamentale per collegare il centro della città alla periferia ovest. La prima tratta della tranvia, Termini-Venezia, sarà realizzata per il Giubileo 2025.

Un ruolo determinante nella realizzazione dell’opera sarà svolto da Invitalia, a cui la suddetta ordinanza è stata trasmessa per la pubblicazione del bando di gara. Per la TVA e le altre tre tranvie giubilari, Togliatti, Verano-Tiburtina e Termini-Giardinetti sarà infatti l’Agenzia Nazionale per l’Attrazione degli investimenti e lo Sviluppo d’impresa, di proprietà del Ministero dell’Economia, ad avere fino alla fine del 2026 la funzione di Centrale di Committenza e di supporto tecnico-operativo per la realizzazione delle infrastrutture.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati