Visita guidata per il consiglio comunale, nella stazione della Metro C a piazza Venezia

Celli: “E’ stata una preziosa occasione per vedere da vicino uno dei cantieri più importanti a Roma"

La presidente dell’Assemblea capitolina Svetlana Celli, i capigruppo capitolini e i componenti della Commissione Mobilità hanno visitato questa mattina il cantiere della nuova stazione Venezia della Metro C. Con loro l’assessore alla Mobilità Eugenio Patanè e i rappresentanti di Roma Metropolitane e del Contraente Metro C Scpa.

E’ stata una preziosa occasione per vedere da vicino uno dei cantieri più importanti a Roma. Abbiamo avuto il coraggio e la determinazione di far partire questa grande opera guardando al futuro, a prescindere da chi amministrerà e da chi la inaugurerà. La stazione di piazza Venezia è il simbolo del piano di trasformazione che la nostra amministrazione ha avviato e sta realizzando.

Non solo rappresenta un progetto di altissimo livello tecnologico ed ingegneristico, ma permetterà anche di ricucire il centro alla periferia: basti immaginare che, attraverso la linea C della metro, una consistente parte di popolazione della periferia est potrà raggiungere il cuore della città con un solo mezzo, con evidenti risvolti positivi e miglioramento della qualità della vita.

Sarà anche un autentico scrigno storico-artistico, uno spazio museale visitabile dai viaggiatori all’interno del quale verrà ricostruito il tracciato originale della via Flaminia. Insomma, Roma si mette in movimento e guarda al futuro. Ringraziamo le maestranze e tutti coloro impegnati in questa bella impresa”. Così in una nota la presidente dell’Assemblea capitolina Svetlana Celli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati