351 assunzioni per sbloccare il Pronto soccorso del Policlinico Tor Vergata

Sarà spostato il pronto soccorso, attivato un reparto di osservazione breve intensiva e si avrà il potenziamento dell’area chirurgica. Cardiochirurgia avrà una seconda sala operatoria

ll  Policlinico di Tor Vergata avrà finalmente il Dipartimento di emergenza. La giunta regionale ha dato il 5 aprile 2008  consistenza al progetto con un piano d’assunzione di 351 persone, l’assegnazione di 10 milioni subito e 20 nel 2009 e stabilendo le fasi della trasformazione del pronto soccorso in Dipartimento.

Entro aprile di quest’anno, tra le altre iniziative, sarà spostato il pronto soccorso, sarà attivato un reparto di osservazione breve intensiva con 20 posti e si avrà il potenziamento di tutta l’area chirurgica. Cardiochirurgia avrà una seconda sala operatoria. Previsti inoltre tutti gli strumenti diagnostici dedicati all’emergenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati