Quelle visite cardiologiche sulla scrivania – A chi lo psicologo? – Il “Trota” al posto giusto – Da conigli a somari

Fatti e misfatti di dicembre 2015
Mario Relandini - 16 Dicembre 2015

Quelle visite cardiologiche sulla scrivania

“In un pronto-soccorso di Napoli – è stato fotografato – le visite cardiologiche avvengono su una scrivania”.

Meno male che non avvengono sul pavimento.

Matteo Renzi press conference, RomeA chi lo psicologo?

“Io – ha detto Matteo Renzi, su “Rtl 120,5″ – sono lo psicologo in capo dell’Italia”.

Non solo, dunque, il segretario in capo del Pd, il Presidente in capo del Consiglio dei Ministri e l’avvocato in capo di certi inquietanti “casi” tutti da chiarire. Viene allora il dubbio che dallo psicologo, invece, dovrebbe andarci al più presto lui. Per superare, perlomeno, quel suo egocentrismo sempre più montante.

Il “Trota” al posto giusto

“Non ho più tempo per la politica – ha fatto sapere Renzo Bossi, il figlio “Trota” di Umberto – L’azienda agricola che porto avanti con mio fratello mi occupa, infatti, sette giorni su sette”.

La Sposa di Maria Pia

Notizia doppiamente ottima. Perché annuncia che Renzo il “Trota” ha finalmente trovato, nel dedicarsi ai cavoli e alle mucche, il lavoro a lui più confacente. E perché, radicatosi nei campi, non dovrebbe esserci più il pericolo che torni a rifiorire in politica.

Da conigli a somari

“La grande Roma” di “Serie A” è stata sbattuta fuori dalla “Coppa Italia” di calcio – oggi all’Olimpico – da uno “Spezia” che, in “Serie B”, si trova a metà classifica”.

I tifosi della “grande Roma”, i quali avevano già contestato i loro giocatori, pochi giorni fa, portando due case di carote con lo striscione “Mangiate conigli”, potrebbero domani portare due casse di fieno, di ortiche e di cardi selvatici con lo striscione “Mangiate somari”.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti