A proposito di una proprietà ex Serono passata al V municipio

Doveva essere realizzato del verde pubblico e orti urbani. C’erano sia il progetto che il finanziamento ma finora nulla di fatto
Alessandro Moriconi - 24 Agosto 2020

Purtroppo per motivi tecnici non abbiamo potuto trasmettere in diretta facebook dall’area che si trova all’interno della ex Serono di via Casilina trasformato anni fa in un moderno albergo a quattro stelle.

All’interno e a lato della struttura ci sono spazi che per effetto della Convenzione con la Proprietà doveva passare al Comune di Roma Municipio V per realizzarci del verde pubblico e orti urbani.

C’erano sia il progetto che il finanziamento, ma sebbene ci siano stati più incontri, tutti verbalizzati, con i soggetti che a vario titolo avevano e hanno la responsabilità tecnico/amministrativa per evitare quello che potrebbe tranquillamente prefigurarsi come un danno erariale e un danno al nucleo di abitanti residenti nella confinante Strada Privata senza uscita.

Decathlon Prenestina saluta

Quest’ultimi avrebbero il diritto, come risulta dalla convenzione, all’utilizzo dell’area, oggi invece chiusa da un cancello installato dall’Albergo per motivi di sicurezza (presenza e stazionamento di clochard con ovvie ripercussioni sulla sicurezza e sull’Igiene) e mai più riaperto.

Sul posto anche il sig. Giorgio, storico residente e proprietario di alloggi sulla strada privata che con il suo racconto ha aggiunto una positiva testimonianza al tentativo del consigliere Christian Belluzzo di recuperare un bene pubblico e quindi dei contribuenti.

Ovviamente continueremo a seguire la cosa e ad informarne la cittadinanza.

IL VIDEO

Buongiorno, purtroppo per motivi tecnici non abbiamo potuto trasmettere in diretta dall’area che si trova all’interno…

Pubblicato da AbitareA Roma Notizie su Domenica 23 agosto 2020


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti