Categorie: Casa Cronaca
Municipi: , | Quartiere:

Addio a Marisa Poverini Tozzetti

Domenica 23 luglio 2023, all’età di 93 anni (ne avrebbe compiuti 94 ad ottobre) ci ha lasciati Marisa Poverini Tozzetti, una donna di grande valore, vedova di Aldo Tozzetti storico fondatore del SUNIA (Sindacato Unitario Nazionale Inquilini e Assegnatari).

Ho avuto il privilegio di conoscere Marisa fin dal lontano 1972 e di godere della sua amicizia e di apprezzarne la vivace intelligenza e il devoto sostegno alla causa che ha condiviso da sempre con Aldo, un uomo dalle mille risorse ed iniziative che ha potuto sempre contare sul sostegno della sua compagna della vita. Marisa, tra le altre cose era una valente dattilografa e dalle sue mani sono passati i numerosi interventi del vulcanico marito. Fu suo anche il dattiloscritto di quel grande libro di Aldo Tozzetti intitolato La casa e non solo (Editori Riuniti). Marisa è stata anche affezionata lettrice e abbonata del nostro Abitare A fin dal 1987.

Francesco Sirleto ed io, l’avevamo incontrata nella sua casa di Colli Aniene, per l’ultima volta. Marisa ci fornì alcuni documenti del Sunia e in quell’occasione rinverdimmo vecchi nostri episodi. Marisa ha curato fino all’ultimo una copiosa documentazione sul Sunia, in occasione della stesura del nostro libro Sunia. 50 anni di lotte per la casa, presentato il 6 dicembre 2022 all’Auditorium Antonianum in Roma, stesso luogo della costituzione del Sindacato degli inquilini l’8 e 9 dicembre del 1972, e dove è stato celebrato Il 50° anniversario del Sunia, con la partecipazione dei fondatori, degli attivisti e dei militanti di ieri e di oggi e degli autori del libro e della mostra fotografica (Francesco Sirleto ed io).

Presenti in sala (premiati con targa alla memoria) i figli di Aldo Tozzetti: Valter e Miriam, in rappresentanza anche della mamma Marisa che non ha potuto partecipare per motivi di salute, i figli di Pietro Amendola: Antonella e Giovanni (in rappresentanza anche della sorella Piera) e la vedova di Rodolfo Carpaneto Lina con la figlia Laura anche in rappresentanza di suo fratello Massimo.

Oggi con grande affetto e riconoscenza ricordo questa grande donna che ha accompagnato in memorabili lotte un grande uomo, Aldo Tozzetti. Di entrambi in me e spero nella grande famiglia del Sunia confido in un imperituro ricordo di loro.

Condoglianze dalla nostra redazione ai figli Valter e Miriam e alle loro famiglie.

 

Marisa carissima, che triste e inaspettata notizia…
Mi ricordo dei nostri incontri e delle piacevoli chiacchierate, amavo sentirti parlare degli anni andati, di quando ancora erano in vita il tuo adorato Aldo e il mio rimpianto papà.
Un altro grande dispiacere che porterò dentro al mio cuore.
Ti ricorderò per sempre.
Le mie più sentite condoglianze ai tuoi figli Miriam e Valter e alle loro famiglie.
Silvana

Le condoglianze di tutti noi, sia della Rubinstein che del museo Nena. Peccato peccato.
Luigi Matteo

Una donna gentile e sempre sorridente, l’ho conosciuta nel gruppo di ginnastica nel quartiere dal prof. Prencipe
Lorenzo


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati