Alberi dimenticati dal Comune nei giardini delle vie Tamburrano e Mammucari

Trascrivo alcune righe da un mio scritto apparso sul giornale locale “Abitarearoma” il 5 novembre 2021:

“Tra le tante cose dimenticate, trascurate, come se non esistessero, non solo dall’amministrazione Raggi, ma anche da quelle precedenti, vorrei segnalare al nuovo sindaco e in particolare al presidente del IV Municipio, i giardini tra i palazzi delle case di edilizia popolare di via Luigi Tamburrano e via A. Mammucari”.

Giardini dove crescono moltissimi alberi, mai potati, e cresciuti quindi a tal punto da far sì che i rami battano contro i vetri delle finestre.
E finalmente il Servizio Giardini del Comune è arrivato nella zona. Che bello! I giardinieri hanno potato gli alberi di Via degli Alberini, strada parallela a via Luigi Tamburrano e via A. Mammucari, poi, sempre potando con gran cura gli alberi, hanno proseguito per via Grotta di Gregna, sulla quale le due strade sboccano, e se ne sono andati, i bravi giardinieri, dimenticando, trascurando, come se non esistessero, i moltissimi alberi delle case popolari, che da decenni aspettano d’essere potati.

Ma forse per il Comune anche le case popolari e i cittadini che vi abitano è come se non esistessero.

Catering a Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati