Categorie: Ambiente Politica
Municipi: ,

Alfonsi-Scozzese: “Tariffe cimiteriali, aumento dovuto solo ad applicazione Istat”

“Roma Capitale non è intervenuta sulle tariffe cimiteriali. L’aumento cui si fa menzione in un articolo apparso ieri sul quotidiano romano “il Tempo” è dato semplicemente dall’applicazione delle indicazioni dell’Istat, non da una scelta dell’amministrazione. L’adeguamento Istat delle tariffe dei servizi avviene ogni anno a far data dal primo gennaio. Così è stato nel 2018, nel 2019 e nel 2020. Solo nel 2021 non si è verificato un aumento, perché il tasso era in negativo. Dal primo di gennaio di quest’anno, si applica l’aumento Istat del 1,019%. sulla cifra aggiornata del 2020. Stiamo portando avanti un grande piano di riqualificazione dei cimiteri e che riguarderà anche la possibilità di pagamento digitale, un modo di far risparmiare tempo e risorse alle persone che scelgono o devono ricorrere a questo tipo di servizi comunali”.

Così in una nota congiunta Silvia Scozzese, Vicesindaca e Assessora al Bilancio, e Sabrina Alfonsi, Assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati