Categorie: Ambiente Bici
Municipi:

Alla ricerca del Parco Fosso Tor Bella Monaca-Tor Tre Teste o Parco ex stazione Tor Sapienza o Parco del Fosso di Tor Tre Teste

I miei 30 chilometri in bici: da Tor Tre Teste a Talenti e ritorno, con sosta a Tor Sapienza

La scorsa settimana tornando in bicicletta  a Tor Tre Teste, da Via Nomentana, ho attraversato il quartiere San Cleto, nato intorno al 1950, situato tra la via Nomentana  e il fosso di San Basilio.

Di seguito sono passato per la borgata Tidei, fondata il 12 giugno 1955, situata tra la via Tiburtina e la via Nomentana. Ho continuato a pedalare per il quartiere di San Basilio, fondato intorno al 1930, situato tra la via Nomentana e la via Tiburtina e affiancato, negli ultimi decenni, dai nuovi quartieri Torraccia e Casal Monastero.

Ho superato la via Tiburtina  girando verso via di Tor Cervara e, dopo qualche chilometro, mi sono fermato davanti all’odierna stazione di Tor Sapienza.

Da tempo, nelle mie passeggiate ciclo turistiche, ero alla ricerca del Parco Fosso Tor Bella Monaca -Tor Tre Teste o Parco ex stazione Tor Sapienza o Parco del Fosso di Tor Tre Teste.

Avevo chiesto di persona e avevo fatto delle ricerche su internet sul parco che cercavo, alla fine ho capito che era denominato in tre modi diversi ma non ho ricevuto spiegazioni di dove fosse esattamente

Oggi, davanti alla nuova stazione di Tor Sapienza, ho deciso che dovevo raggiungere l’obiettivo.

Punto fermo la nuova stazione di Tor Sapienza, con le sue tre entrate da via di Tor Cervara, via degli Armenti e via Alberto Pasini. 

Altro punto fermo, la presa in carico del parco da parte del Dipartimento Ambiente del Comune di Roma dalla Rete Ferroviaria Italiana (RFI). 

La vecchia stazione ferroviaria, demolita nel 2005, che era ubicata in piazza della Stazione di Tor Sapienza.

A via di Tor Cervara non ho trovato nessun parco, a via degli Armenti lo stesso, al vicolo della Stazione di Tor Sapienza nulla, stessa cosa a via Alberto Pasini.

Mi è venuta un’idea e pedalando per via Collatina sono andato a piazza della Stazione di Tor Sapienza.

Di fianco alla Protezione Civile, VII gruppo, di via della Stazione di Tor Sapienza 42, ho trovato il solito cancello chiuso con il paletto di ferro.

Anche altre volte l’avevo trovato chiuso e senza targhe o indicazioni. 

Questa volta però ho trovato legata al cancello chiuso una lettera datata  5 marzo 2024, con relativo protocollo del V Municipio di Roma Capitale, firmata dal Presidente Mauro Caliste e dall’Assessore Edoardo Annucci.

Oggetto della lettera : petizione popolare per la riapertura parco ex stazione di Tor Sapienza

Lettera che allego in foto,che reca un’aggiunta a stampatello : le nostre firme hanno dato i loro frutti! Grazie.

Trovata la lettera, trovato l’esatto nome del parco: parco ex stazione di Tor Sapienza. 

Ho trovato anche il parco, fisicamente! Ho aperto il cancello, poi l’ho riaccostato, assieme ad altri cittadini interessati ad entrare.

L’ho visitato, pedalando sulla piccola pista ciclabile e l’ho fotografato.

Tra andata e ritorno il percorso ciclablle asfaltato e il percorso pedonale mattonato è lungo circa un chilometro ed è parallelo alla ferrovia Roma-Pescara e la linea TAV Roma-Napoli. 

Un secondo cancello è adiacente al parcheggio macchine dell’Istituto tecnico per il turismo Livia Bottardi di La Rustica.

Tramite un sottopasso ferroviario, un po’ trascurato, il parco ex stazione di Tor Sapienza si collega al parco Fabio Montagna in zona La Rustica.

Quest’ultimo è stato aperto al pubblico da marzo 2011.

Qui la pista ciclabile e pedonale è lunga un paio di chilometri, non è asfaltata ma ha del pietrisco sullo sfondo sterrato.

All’interno del parco si notano i resti dell’antico tracciato della via Collatina.

Nella prossima passeggiata ciclo turistica, devo unire “il parco mai nato” ai due parchi appena visitati.

Pedalerò lungo “Il Parco Lineare Roma Est”, un percorso urbano tra la stazione Serenissima, vicino Villa Gordiani e via Collatina, la Collatina vecchia, la stazione di Tor Sapienza e La Rustica.

Al prossimo articolo ciclabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati