Categorie: Ambiente
Municipi: | Quartiere:

Alla scoperta di Roma. La fioritura di azalee a piazza di Spagna

Dagli anni ’50 ad oggi il trionfo di azalee fiorite lungo la scala di Trinità dei Monti inaugura l’arrivo della bella stagione in città.

La collezione capitolina tradizionalmente custodita nell’Antico Semenzaio di San Sisto viene esposta in occasione del Natale di Roma nel mese di aprile e resta in mostra per alcuni giorni per il piacere di turisti e romani.

La durata dell’esposizione è legata alle condizioni meteorologiche poiché temperature troppo alte o piogge abbondanti potrebbero danneggiare le fioriture e provocare un rientro anticipato delle piante nella loro sede abituale.

La collezione di circa 450 esemplari di Rododendrum indicum, un’azalea particolarmente adattata al clima romano, con fiori di colore bianco e lilla è curata dagli esperti giardinieri di Roma Capitale in quel giardino botanico in miniatura che è San Sisto dove sono conservate e accudite anche le altre collezioni come quella delle orchidee e delle piante grasse e dove si possono ammirare esemplari rari di alberi provenienti da tutto il mondo.

Una passeggiata a piazza di Spagna consentirà di ammirare la splendida fioritura, mentre per visitare l’Antico Semenzaio di San Sisto – che si trova a Porta Metronia – occorre consultare il calendario delle visite guidate organizzate dal Dipartimento Tutela Ambientale.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati