Alla stazione metro di Pietralata un murale per combattere l’inquinamento

L'opera d'arte green realizzata dal giovane street artist Giovanni Anastasia per il progetto Costellazioni
D. B. - 14 Dicembre 2022

Il 13 dicembre 2022 è stato presentato il nuovo murale presso la fermata metropolitana di Pietralata. “Usawa” (nella lingua africana swahili significa “equilibrio”) questo è il nome della bellissima opera realizzata ispirata alle parole “rispetto ed equilibrio”.

Le parole sono state scelte da circa 600 ragazzi italiani in un contest chiamato Costellazioni, un progetto ideato dall’azienda Negroni nato per offrire spazi di condivisione e collaborazione ai giovani d’Italia e per favorire iniziative e ricadute positive sui territori e sulla comunità locale.

Grazie alle eco-pitture fotocatalitiche capaci di neutralizzare alcuni agenti inquinanti dello smog il murale di Pietralata, con i suoi 70 metri quadrati, permetterà di ripulire l’aria come farebbe un bosco di pari superficie, assorbendo lo smog di circa 15 auto benzina euro 6 al giorno.

La realizzazione dell’opera green è stata affidata al giovane street artist emergente Giovanni Anastasia che ha voluto raffigurare un corpo che mantiene in equilibrio delle forme, un corpo che sembra un danzatore che cerca l’equilibrio in un continuo movimento.

Il progetto Costellazioni di Negroni a Pietralata è stato realizzato con la direzione artistica di Yourban 2030, in coordinamento con ATAC Roma.
Il progetto di rigenerazione urbana prevede anche la valorizzazione e riqualificazione dell’area verde antistante la fermata metro B di Pietralata nei primi mesi del 2023 in collaborazione con il Municipio IV del Comune di Roma.

 


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti