Aperte le iscrizioni alla 31ª edizione di Volley Scuola

Come da tradizione vuole, poco prima di Natale è partita l’indizione della 31ma edizione di Volley Scuola, lo storico Torneo organizzato dalla Fipav Lazio per le scuole Superiori di Roma e Provincia, anche se – ormai – con la sua parte culturale l’evento si è allargato a macchia d’olio in tutto il Lazio e anche in plessi di altre regioni. A pochi minuti dall’invio alle varie segreterie degli Istituti del territorio e ai docenti referenti, erano già arrivate le prime iscrizioni, segno evidente dell’interesse che il Torneo suscita.

Il podio virtuale delle prime adesioni dice che le prime tre scuole iscritte sono state l’IIS via di Saponara-Verne, guidato dal docente Daniele Piervergili, l’IIS Via dei Papareschi, guidato dai docenti Simone Falbo e Cinzia Farina, e il Liceo Democrito, guidato dai docenti Carla Domenichelli e Stefano Donato. Di quest’ultimo, raggiunto al telefono, proprio nel giorno del suo onomastico, le prime dichiarazioni a caldo.

“Neanche il tempo di cominciare l’anno che moltissimi studenti mi hanno chiesto se avessi notizie di Volley Scuola. La nostra scuola partecipa da molti anni e l’evento della Fipav è l’avvenimento sportivo per eccellenza per il nostro istituto. Nel 2024 ci presenteremo in grande stile, nell’indoor sia maschile che femminile e nel Beach Volley, con più squadre. Del resto sulla sabbia abbiamo raggiunto i risultati più prestigiosi, la nostra bacheca è piena di Trofei targati Volley Scuola. Un motivo in più per partecipare è che Volley Scuola è organizzato in maniera impeccabile”.

“Nel 2024- afferma il Presidente della Fipav Lazio Andrea Burlandi-punteremo a battere i record di partecipazione del 2023, il gioco e l’incontro tra i giovani sono l’essenza di Volley Scuola, atteso entusiasticamente da migliaia di alunni. La parte giocata si articolerà come sempre nell’ indoor, nel beach Volley Scuola e Sitting Volley Scuola. La nostra maggior soddisfazione è quella di vedere tanti ragazzi trasferire in campo il loro entusiasmo, la voglia di fare sport e stare insieme “.

Volley Scuola non è però solo gioco, la Fipav Lazio lavora già da tempo alla stesura di un programma di Seminari da tenere in presenza e da rilanciare in tutta la regione insieme al materiale didattico prodotto dai vari relatori. I seminari non sono ancora noti, ma è certo che, quanto meno, sarà confermato il numero eccezionale dei fruitori che nel 2023 è stato di oltre centomila alunni.

In attesa di definire tutti i particolari, si sa già che le iscrizioni al torneo Indoor scadranno il 25 gennaio, la tradizionale conferenza stampa di presentazione dell’evento si terrà nei primi dieci giorni di febbraio. Le finali sono fissate per fine maggio. Intanto il Ministero degli Esteri e la FAO hanno confermato la loro adesione al progetto e si affiancheranno al MIM, Ufficio Regionale Scolastico che rilancerà le iniziative con diverse circolari, al CIP, al CONI, agli Enti Locali e alla Fondazione Cristo RE.

Serenella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati