Assurda la chiusura del Parco Centocelle

La protesta dei cittadini che ne usufruivano
Riceviamo e pubblichiamo - 18 Ottobre 2008

Siamo dei cittadini che usufruivano dell’area verde del nuovo Parco di Centocelle; il 14 settembre abbiamo trovato il Parco chiuso! …..forse non ci rendiamo conto cosa voglia dire chiudere un parco pubblico!!!….pensate solo se Villa Borghese venisse chiusa! Forse stato trovato qualche ordigno inesploso?
Quali sono le motivazioni?

Inoltre si chiedono le motivazioni per cui:
– Il campo room casilino 900 e’ ancora li’ (incredibile ! …ora sono solo loro ad usufruire del parco….)
– gli sfasciacarozze sono ancora li’……….
– i siti archeologici sono sotto terra……
– il resto del parco e’ occupato abusivamente da attivita’ con fini di lucro……..
– i progetti (ponte pedonale e apertura delle altre entrate) sono fermi…….
– i soldi che erano stati stanziati in bilancio dove sono?

Pur comprendendo le problematiche che la nuova giunta si trova a risolvere e prendendo atto di come si è salvaguardato il Pincio, ora attendiamo che la periferia abbia lo stesso trattamento, ora.

Chiediamo un intervento immediato per restituire il parco pubblico a noi cittadini. … E pensare che il nuovo parco di Centocelle doveva essere la Villa Borghese" della periferia sud est di Roma!!!!!!

Della Canfora Danilo

Serenella

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti