Municipi: | Quartiere: ,

Atepa un punto di riferimento delle famiglie del Tiburtino

Il Centro Atepa, sito in via Tiburtina 524, è una realtà associativa che offre un supporto psicofisico a 360° per le famiglie

Nata da un’idea della Dottoressa Cinzia Salvatori, psicologa e psicoterapeuta, il centro si pone l’obiettivo di dare un sostegno familiare grazie ad un equipe specializzata riuscendo a colmare le lacune del settore pubblico.
Abbiamo chiesto proprio all’ideatrice di ATEPA, attuale presidente dell’associazione, di raccontarci meglio questa realtà.

Come e perché nasce ATEPA?

Non siamo uno studio professionale, noi siamo un punto di riferimento, un “Centro”, il Centro Atepa Roma, per tutte le famiglie, con un’equipe che abbraccia figure professionali complementari e integrative tra loro, dalle psicoterapeute alle logopediste e neuro psicomotriciste, dal neuropsichiatra e neurologo infantile all’avvocato mediatore familiare, dal nutrizionista all’osteopata.
Un’equipe completa a disposizione delle famiglie, sita in via Tiburtina 524 con parcheggio interno riservato, un punto strategico e facilmente raggiungibile per l’utenza.

L’associazione Atepa Roma nasce da un mio desiderio, in quanto psicologa e psicoterapeuta, di offrire anche alle zone periferiche una realtà accogliente, a costo sociale e ricca di elementi in grado di supportare le famiglie che affrontano quotidianamente problemi psicologici, autismo, ritardo cognitivo, disabilità varie e che soffrono le lunghe attese del settore pubblico.
Atepa garantisce una presa in carico globale della famiglia perché l’equipe medica è in continuo confronto e ciò determina il clima di accoglienza e serenità che sentiamo tutti al suo interno.
Dopo dieci anni dalla prima sede a settembre nasce il Centro Atepa Roma in zona Tiburtina grazie a Federica che decide di mettersi in gioco come mamma attenta ai bisogni emotivi dei suoi bambini e grande organizzatrice; e la nostra amicizia diventa anche collaborazione lavorativa.

Quali sono gli obiettivi che intendete raggiungere?

I nostri obiettivi sono quelli di offrire servizi di alta qualità grazie alla nostra costante formazione. Garantire a bambini, adulti, coppie e famiglie un luogo dove poter accedere a varie tipologie di professionisti e servizi garantendo meno stress e facilità di accesso a costi non eccessivi viste le condizioni economiche del momento. Essere sopratutto un punto di riferimento rilasciando informazioni e supporto negli iter complessi come quello di una certificazione specifica (es. Certificazione Dsa).

Quello che contraddistingue ATEPA sono i moltissimi eventi capaci di coprire una vasta gamma di tematiche molto care alle famiglie. Abbiamo chiesto a Federica Scarpellini, responsabile degli eventi, di illustrarci meglio questo aspetto così importante.

Come nascono i vostri eventi?

I nostri eventi sono la dimostrazione di una realtà associativa che vuole dare sostegno a 360°, che vuole essere un punto di riferimento per le famiglie, che vuole formare con corsi specifici, informare tramite eventi tematici.
Diamo sostegno ad ampio raggio alle donne in gravidanza, dal corso preparto, al sostegno sull’allattamento, sul sonno, sulla disostruzione, sul portare in fascia. Ci divertiamo con bambini e genitori tramite laboratori in e outdoor tenuti dalle nostre terapiste per giocare e ridere insieme con attività mirate e strutturate.
Le nostre mamme e donne sostenute e aiutate dai nostri workshop e appuntamenti mensili per trovare e mantenere uno spazio di ascolto, crescita e confronto; appuntamenti di armo cromia e makeup per ritrovare la propria autostima, screening ortottici per tutta la famiglia, gestione dello stress e miglioramento dei disturbi psicosomatici tramite training autogeno e massaggi shiatsu.

Una realtà, quella di ATEPA, capace di esssere un supporto importante per tutte le famiglie che ogni giorno vivono mille difficoltà e si scontrano con problematiche non facili da superare.

Infoline 3455105889


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati