Categorie: Ambiente

Attivate macchinette mangiaplastica nei mercati Corinto e Pietralata

Presto nuove installazioni anche a Tiburtino Sud e Portonaccio

Installate nei mercati altre macchinette mangiaplastica per la raccolta e il riciclo delle bottiglie in PET: dopo l’attivazione in 20 rionali –  tra cui i più recenti Spinaceto, Vigna Murata, Primavalle II e Savoia – gli eco-compattatori arrivano in IV e VIII Municipio.

Il 20 maggio 2021, alla presenza dell’assessore allo Sviluppo Economico e Lavoro Andrea Coia, sono state attivate nel mercato Corinto e Pietralata. La prossima settimana saranno operative nei mercati Tiburtino Sud e Portonaccio. Saranno quindi 25 le macchinette destinate ai mercati di Roma, nell’ambito dell’iniziativa Riciclami al mercato… e sarai premiato!, portata avanti con il consorzio Coripet, come previsto dall’accordo siglato a settembre con Roma Capitale.

Tutto il materiale raccolto sarà riciclato per produrre nuovi pezzi, in vista dell’obiettivo europeo fissato al 2025 di fabbricare bottiglie contenenti un 25% di PET riciclato (R-pet).

Chi utilizza le macchinette mangiaplastica nei mercati avrà diritto a 1 euro di sconto sulla spesa ogni 100 bottiglie conferite, a fronte di una spesa minima di 5 euro presso i banchi aderenti alla campagna. Un piccolo incentivo per i consumatori, come previsto anche dall’iniziativa + Ricicli + Viaggi, avviata con successo nelle metropolitane cittadine, che consente di ottenere biglietti gratis.

Per avere un codice utente, basta scaricare l’app Coripet per Android e iOS, disponibile su Google Play e App Store, oppure richiedere la card Coripet presso il mercato.

Gli operatori Coripet, nei primi giorni, forniranno assistenza ai cittadini sulle modalità del progetto e sul funzionamento delle macchinette: che tipo di bottiglie conferire, come farlo e come accumulare punti per ricevere lo sconto sulla spesa. Saranno disponibili, inoltre, opuscoli informativi all’interno del mercato.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati