Buca il soffitto per occupare una casa popolare

Denunciato dalla Polizia Locale
Redazione - 22 Aprile 2022

Una pattuglia del V Gruppo Casilino grazie ad una segnalazione ha sorpreso un uomo che aveva appena praticato un buco sul soffitto di un appartamento delle case Ater di via Ostuni al Quarticcolo.

Il legittimo assegnatario dell’alloggio era morto da pochi giorni e quindi W.T., cittadino di nazionalità polacca di 56 anni, avrebbe voluto occupare l’appartamento.

Il tempestivo intervento dei caschi bianchi ha però colto W.T. sul pianerottolo dell’appartamento che, a prima vista, non presentava segni di effrazione rendendo quindi necessario il supporto anche del personale ATER, subito contattato, che è entrato all’interno dell’alloggio scoprendo così il buco sul soffitto che, grazie ad una scala già posizionata, permetteva il collegamento con la terrazza condominiale.

L’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per tentata occupazione e danneggiamento di bene pubblico.

Palestra e piscina 1 mese gratis a Tor Tre Teste

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti