Campidoglio, al via campagna di prevenzione anti-zanzare

Redazione - 5 Maggio 2020

È iniziata a Roma la campagna di prevenzione anti-zanzare. Un’attività importante, che insieme al potenziamento delle derattizzazioni, si unisce all’operazione di sanificazione straordinaria delle strade di Roma. Le squadre sono impegnate in specifiche attività di controllo nei Municipi IX e X di Roma e, gradualmente, si sposteranno anche gli altri Municipi della nostra città.

Per le zanzare, nello specifico, i tecnici stanno trattando con un prodotto larvicida biologico le caditoie, i tombini e le griglie delle nostre strade. Una sostanza non tossica, efficace contro tutti i tipi di zanzara, anche quella tigre. A questi però vanno aggiunti gli interventi nelle aree private, per i quali si chiede la collaborazione di condomini e singoli cittadini.

Interventi di derattizzazione coordinati dal Dipartimento Tutela Ambientale sono in corso in zone centrali di Roma: da Trastevere a piazza Benedetto Cairoli alle vie limitrofe alla stazione Termini (Municipio I). Successivamente interesseranno altre aree della città.

Fresco Market
Fresco Market

Queste attività sono possibili grazie ad un investimento da 250mila euro messo in campo dall’Assessorato alle Politiche del Verde: si tratta di una gara-ponte a cui fa seguito l’accordo quadro da 7,5 milioni di euro pubblicato oggi. Un grande investimento con il quale partiranno derattizzazioni, interventi di contrasto a tutte le specie di zanzara, e disinfestazioni contro altri animali infestanti.

Così, in una nota, il Campidoglio.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti