Campidoglio, recupero Casale della Cervelletta: “Regione convochi subito tavolo per percorso comune interventi”

Roma Capitale: "Già avviato lavori messa in sicurezza Torre medievale"
Redazione - 9 Luglio 2021

“Avviare un percorso amministrativo tra Roma Capitale e Regione Lazio che porti in tempi brevi alla completa riqualificazione del Casale della Cervelletta”. Così in un comunicato il Campidoglio.

“Dopo l’avvio dei lavori – prosegue la nota – e la messa in sicurezza della torre medievale del Casale da parte di Roma Capitale, il Dipartimento al Patrimonio e Politiche Abitative ed il Dipartimento Tutela Ambientale hanno inviato una nota alla Direzione regionale Capitale Naturale, Parchi e Aree Protette e al capo di Gabinetto della Regione Lazio per manifestare l’interesse a formare un tavolo e costruire un percorso comune di intervento che abbia come finalità il restauro dell’intera struttura”.

Il recupero e la valorizzazione del Casale della Cervelletta è una priorità che riguarda tutti e la collaborazione virtuosa tra Istituzioni in questi casi non solo è doverosa ma può fare la differenza. L’obiettivo è di riaprire presto e rendere di nuovo fruibile al quartiere e ai cittadini di questo importante luogo nella Riserva Naturale Valle dell’Aniene. Per questo mi auguro che, in un’ottica costruttiva e collaborativa, la Regione si attivi rapidamente”, dichiara l’assessora al Patrimonio e alle Politiche Abitative Valentina Vivarelli.

Le nostre iniziative di messa in sicurezza e recupero dell’immobile hanno sortito il giusto effetto: accendere un faro su questo meraviglioso complesso sensibilizzando la Regione Lazio sulla necessità di un suo recupero”, conclude l’assessora alle Politiche del Verde Laura Fiorini.

Pubblicità elettorale Regionali 2023

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti