Candidatura Di Pillo, PD X municipio: “Dieci mesi di campagna elettorale pagata dai contribuenti”

Redazione - 29 Luglio 2017

“In questo primo anno di governo della città, i rappresentanti del Movimento 5 Stelle ci hanno veramente abituato a tutto. Ma a quanto pare non avvertono davvero il senso della vergogna se oggi ufficializzano la candidatura di Giuliana Di Pillo (nella foto) alla presidenza del X Municipio. Dallo scorso ottobre, la Delegata al Litorale ricopre un incarico pubblico da circa 45mila annui, senza tuttavia produrre alcun risultato apprezzabile: dieci mesi di semplici annunci, dichiarazioni di impegno e promesse mancate. E siccome la sua candidatura è sempre stata nell’aria, di fatto, Giuliana Di Pillo è stata retribuita con soldi pubblici per farsi campagna elettorale. Se questo è il concetto di legalità e trasparenza che il Movimento 5 Stelle intende applicare nel X Municipio, allora siamo veramente nei guai! La ‘delegata-candidata’ dovrebbe avere la decenza di fare un passo indietro, se davvero ha a cuore questo territorio.”

Lo afferma il Partito Democratico del X Municipio in un comunicato stampa in merito alla candidatura da parte del Movimento 5 Stelle di Giuliana Di Pillo alla presidenza del X Municipio in vista delle prossime elezioni amministrative”.


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti