Categorie: Casa Utili
Municipi: ,

Case popolari, 1000 interventi di manutenzione in un anno

Nel 2023 picco storico di interventi: verificate più di 9000 domande e investite maggiori risorse rispetto agli anni precedenti

Sono 1000 gli interventi di manutenzione effettuati nel 2023 sulle case popolari. Hanno riguardato 3000 famiglie, con un investimento di 4.5 milioni di euro, dieci volte la media dei 7 anni precedenti.

Sono state verificate tutte le segnalazioni e richieste di intervento rimaste inevase dal 2014 al 2020, 9022 domande e, in 2 anni, raggiunto il numero di manutenzioni fatte nei 5 anni precedenti.

Dopo un lungo lavoro di riorganizzazione del settore, Roma Capitale è tornata a manutenere in modo adeguato il patrimonio ERP mediante interventi ordinari, senza tralasciare il pregresso. Per raggiungere l’obiettivo, è stato previsto uno stanziamento più ingente per effettuare la manutenzione ordinaria, accompagnato da una profonda riorganizzazione delle competenze. I 4,5 milioni di euro spesi nel 2023 sono stati divisi per 4 lotti, garantendo un’omogeneità di immobili popolari per lotto.

Per il 2024 sono stati stanziati nuovi fondi per la manutenzione ordinaria e straordinaria pari a 12,5 milioni di euro.

Per la prima volta è stato inserito nel contratto con le varie ditte il pronto intervento (entro 48h), già implementato anche per le operazioni in notturna. Inoltre, per migliorare il monitoraggio delle segnalazioni, il Dipartimento Patrimonio sta costituendo, in collaborazione con Risorse per Roma, un Call Center di secondo livello: un operatore richiamerà direttamente gli autori di nuove segnalazioni, o quelle che nell’anno non sono state chiuse, per comprendere meglio la natura del problema ed eventuali connessioni con altre richieste già presenti in banca dati.

Le innovazioni e la riorganizzazione delle competenze consentiranno all’Amministrazione di programmare anche significativi interventi di manutenzione straordinaria e di recuperare importanti livelli di comfort e qualità abitativa per gli alloggi popolari.

Per favorire un più stretto rapporto con i cittadini è in fase di collaudo una specifica area di sviluppo nell’ambito del progetto ‘Atlante’ con la creazione dell’APP per cellulari MyERP.

È già stata approvata in Giunta una riforma che prevede la creazione di un’apposita direzione presso il Dipartimento Patrimonio, la ripartizione razionale delle competenze tra dipartimenti e municipi e l’avvio della manutenzione straordinaria dei complessi ERP e su tutto il patrimonio di Roma Capitale.

Consulta la SINTESI della presentazione.


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati