Categorie: Ambiente Cultura
Municipi: , , | Quartiere:

Cimitero del Verano, visite guidate gratuite tra natura, arte, storia e letteratura

In occasione dell’edizione 2023 della “Settimana dei Cimiteri Storici Europei” promossa da ASCE (Association of Significant Cemeteries of Europe), AMA, in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei Rifiuti di Roma Capitale, offre un programma di iniziative culturali per la primavera che si svolgeranno al Cimitero Monumentale del Verano per tre fine settimana a partire da sabato 27 e domenica 28 maggio.

Sono 21, in tutto, gli appuntamenti gratuiti alla scoperta dei tesori della natura, delle arti, della storia e della letteratura racchiusi nel cimitero monumentale di Roma, che comprenderanno 3 eventi speciali e si articoleranno in 7 giornate.

Sabato 27 maggio, oltre ai due appuntamenti del mattino, dedicati rispettivamente alle specie arboree e al paesaggio naturale, sotto la guida sapiente dei tecnici del Servizio Giardini capitolino (partenza ore 10.00), e alle tombe dei grandi della musica (ore 11.30), il Verano ospiterà, a partire dalle ore 15.00, il primo degli eventi speciali, Poesia dai Campi Elisi: un percorso a tappe dedicato alla poetessa Giovanna Bemporad, traduttrice di Virgilio e Omero, tra le voci più raffinate della cultura italiana del secondo Novecento, morta a Roma nel 2013.

Otto poeti contemporanei – Silvia Bre, Nicola Bultrini, Claudio Damiani, Paolo Del Colle, Tommaso Giartosio, Daniele Mencarelli, Gabriella Sica e Zingonia Zingone – le renderanno omaggio recitando davanti ai sepolcri di altri poeti e scrittori, accompagnati dalla violinista Alessandra Farro, dai ballerini della Compagnia di danza della Mvula Sungani Physical Dance e dagli allievi dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” coordinati da Andrea Giuliano, che ha collaborato fin dall’ideazione all’evento.

Il secondo evento speciale, Filippo Severati, la bellezza attraverso lo sguardo, in programma domenica 4 giugno, sarà dedicato all’artista, noto come “il pittore del Verano”, che all’interno del cimitero ha lasciato più di 100 ritratti dei defunti dell’aristocrazia e alta borghesia romana dell’Ottocento eseguiti con una speciale tecnica a smalto su lava.

Il terzo evento speciale, La memoria della Roma sparita di Ettore Roesler Franz, si svolgerà l’11 giugno e renderà omaggio al pittore che, con i suoi acquarelli, ha restituito su tela molti luoghi ormai scomparsi della Capitale ed è tra i pittori italiani che più hanno esposto e si sono affermati nella sua epoca.

Completano il ricco calendario altre 16 visite a tema, condotte da guide specializzate: sulle voci della romanità, le sette arti del Verano, il teatro e il cinema, la storia d’Italia (celebrata, in particolare, con tre appuntamenti venerdì 2 giugno, Festa della Repubblica).

Per partecipare alle visite guidate e agli eventi speciali occorre prenotare: online, via e-mail o telefono.

Dettagli e approfondimenti si trovano sul sito web cimitericapitolini.it

Locandina del Programma Primavera

Locandina appuntamento del 27 maggio


Questo articolo è stato utile o interessante?
Sostieni Abitarearoma clicca qui! ↙
Se riscontri problemi con la donazione libera contattaci: e-mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scrivi un commento

Articoli Correlati