Consegnate 130 tonnellate di ingombranti nella raccolta straordinaria in tutti i Municipi di Roma

Attivata per la prima volta anche la raccolta degli imballaggi in cartone
Comunicato stampa - 27 Novembre 2022

Sono state complessivamente oltre 130, secondo le prime stime, le tonnellate di materiali consegnate questa mattina dai numerosi romani che hanno approfittato dell’appuntamento straordinario con la campagna “Il tuo quartiere non è una discarica”, organizzata da AMA in collaborazione con il TGR Lazio, che ha coinvolto eccezionalmente tutti e 15 i municipi, sia i pari sia i dispari, della Capitale.

Lo comunica AMA S.p.A. in una nota.

Nelle 15 Ecostazioni mobili, una a municipio, è stato possibile raccogliere i normali rifiuti ingombranti (sedie, letti, divani, scaffalature, materassi, ecc), i RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche come computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, ecc.) e altri materiali particolari come pile, oli esausti, contenitori con residui di vernici e solventi. Anche i Centri di Raccolta fissi sono rimasti aperti con orario domenicale. Tutti i materiali raccolti verranno come sempre avviati alle rispettive filiere di riciclo/recupero.

Su richiesta dell’Assessorato all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei Rifiuti, in tutte le eco-stazioni per la prima volta sono stati raccolti anche i materiali cellulosici: carta, cartone e cartoncino (anche in concomitanza con l’incremento degli imballaggi in questa settimana del “Black Friday”). L’appuntamento, inoltre, è coinciso con la giornata conclusiva della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (SERR) alla quale AMA ha partecipato con la campagna di sensibilizzazione, “Tessile circolare e sostenibile: i rifiuti sono fuori moda!”. Per questo motivo, in alcune postazioni, sono stati anche presenti eco-informatori per sensibilizzare gli utenti alle corrette pratiche del recupero dei materiali tessili (capi di abbigliamento, accessori, ecc.), con la distribuzione di una brochure realizzata per la SERR.

Il tuo quartiere non è una discarica” tornerà domenica 11 dicembre nei municipi pari per l’ultimo appuntamento del 2022. Nel raccomandare ai cittadini di conferire sempre correttamente tutte le tipologie di rifiuto, AMA ricorda che sono a disposizione altri due canali, gratuiti e facilmente accessibili, per disfarsi dei rifiuti ingombranti, elettrici, elettronici e particolari. Gli utenti possono infatti utilizzare i Centri di Raccolta aperti tutti i giorni, domenica compresa, e dislocati in più aree della città, oppure ricorrere al servizio di ritiro a domicilio, gratuito per i materiali fino a 2 metri cubi di volume, prenotabile al “ChiamaRoma” 060606 o anche on-line su www.amaroma.it.

Titanio Leonardo Cesarini
Centro Commerciale Primavera Saldi 2023

Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti