Continua l’avanzata di “5 stelle” e della “Lega nord” – Sotto tiro anche Rosario Crocetta – Da Forte Sant’Elmo a San Lorenzo in Lucina

Fatti e misfatti di giugno 2015
Mario Relandini - 19 Giugno 2015

Continua l’avanzata di “5 stelle” e della “Lega nord”

“Nella settimana dal 12 al 19 giugno – secondo i dati di “Ixé” per “Agorà” di Rai3 – il Pd è arretrato di un altro 1,8%, “Sinistra Ecologia Libertà di un altro 0,4%, “Forza Italia” di un altro 0,1% mentre il “Movimento 5 stelle” ha guadagnato un altro 0,9% e la “Lega nord” un altro 0,8%”.

Meditate, gente.

Fresco Market
Fresco Market

berlusconi-300x199Sotto tiro anche Rosario Crocetta

“Matteo Renzi – secondo voci che circolano a Palazzo Chigi – starebbe ragionando sulla opportunità di fare piazza pulita, oltre che in Campidoglio a Roma, a Palazzo d’Orleans a Palermo. E, mentre lui starebbe “lavorando” personalmente sul sindaco Ignazio Marino, avrebbe incaricato il fedele Davide Faraone di “lavorare” sul Governatore Rosario Crocetta. Il quale dovrebbe essere sfiduciato in aula e costretto alle dimissisioni. Il tutto in modo da portare in anticipo, alle elezioni amministrative parziali del prossimo anno, così Roma per il Comune come Palermo per la Regione”.

Se il sindaco Ignazio Marino farebbe bene a piangere, dunque, il Governatore Rosario Crocetta farebbe bene a non ridere. Perché è tornato il Renzi 1 e con il Renzi 1 è il caso di piangere come non è il caso di ridere. Tanto è vero che, questa volta, il beato Matteo “rottamatore” da Rignano sull’Arno – sempre secondo le voci che circolano a Palazzo Chigi – non si farà imbrigliare dalle “primarie non più buone” e dalle lotte intestine in “salsa romana e siciliana”, ma i nomi li “calerà” lui e saranno nomi della nuova “Ditta Leopolda”. Saranno insomma, a Roma e a Palermo, un’estate e un autunno molto caldi. Sul termometro, almeno, della politica capitolina e siciliana.

Da Forte Sant’Elmo a San Lorenzo in Lucina

“Silvio Berlusconi – è stato confermato – incontrerà, martedi 23, il segretario della “Lega nord”, Matteo Salvini”.

Il 23 giugno del 1565, assediato dai turchi, cedette Forte Sant’Elmo a Malta. Non sarà che martedi 23 giugno 2015, assediato dai padani, finirà per cedere il berlusconiano palazzo di San Lorenzo in Lucina a Roma?


Dicci cosa ne pensi per primo.

Commenti